CALCIO: la Serie A 2021-2022
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

E ORA, MEDICO E DENTISTA, POSSONO “CONVIVERE”, NELLO STESSO STUDIO: BASTA UNA COMUNICAZIONE ALLA ASL

studio-dentistico-roma

AG.RF.(MP).29.09.2015

“riverflash” – Niente più lunghe pratiche burocratiche per aprire uno studio: ora medici e dentisti, potranno farlo facilmente, inviando semplicemente una lettera alla propria Asl di competenza. A stabilirlo è la delibera n. 447, della Giunta regionale, che recita così: “Definizione delle tipologie di studi medici e odontoiatrici non soggetti ad autorizzazione all’esercizio di attività sanitaria e sociosanitaria” entrata in vigore con la pubblicazione sul Bollettino ufficiale regionale. Dunque già da questi giorni,  i cittadini potranno avere a disposizione anche degli ‘studi polimedici’, in cui trovare sia medici delle varie discipline, sia odontoiatri. In base a queste nuove norme più professionisti potranno esercitare la propria attività nel medesimo immobile, in maniera indipendente l’uno dall’altra ma condividendo gli spazi comuni, senza l’obbligo di richiedere l’autorizzazione all’Ente regionale; basterà infatti, una semplice comunicazione alla Asl competente”. Ecco quindi che è stata avviata, una nuova tipologia di studi medici non soggetti ad autorizzazione : ma quali saranno le prestazioni possibili, erogate? La nuova normativa distingue sia per le discipline mediche sia per quelle odontoiatriche,  le prestazioni considerate a minore invasività con un apposito elenco, che possono essere svolte in questi studi. Si tratta complessivamente di 130 prestazioni. In particolare, “24 di chirurgia generale; 46 di chirurgia plastica e dermatologia; 7 di chirurgia vascolare e angiologia; 10 di ginecologia, 10 di oculistica; 14 di odontoiatria; 18 di otorinolaringoiatra e 1 cardiologica Iniezioni endovenose sclerosanti”.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*