Johnny Depp respinge Amber Heard
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

I MAGICI EFFETTI DEL BICARBONATO DI SODIO

(riverflash) – Il bicarbonato di sodio, uno degli antichi rimedi della nonna, può essere impiegato in moltissimi modi, per molteplici e variegati utilizzi che,  può far pensare veramente ad un prodotto magico. Si ottiene con mediti industriali, ilpiù famoso tra questi è il processo “Solvay” ideato dal chimico Ernest Solvay nel 1861.

In cucina può essere utilizzato per cuocere rapidamente i lumi secchi, mettendoli a bagno per una notte in un litro di acqua a cui si aggiunge un cucchiaino di bicarbonato; per lavare frutta e verdure, favorendo l’eliminazione di impurità e antiparassitari; per mantenere brillante il colore delle verdure aggiungendo un pizzico di  bicarbonato nell’acqua di cottura.

Il bicarbonato è utilizzato con successo nelle pulizie della casa per smacchiare, lucidare e assorbire cattivi odori. Per tutti questi motivi si consiglia di tenerlo sempre a portata di mano, con poca spesa si possono ottenere grandi risultati! Non contiene enzimi e non ha gli effetti deleteri sull’ambiente che hanno invece i comuni detersivi e prodotti per la pulizia della casa.

Deve essere conservato in contenitori di vetro scuro o ceramica, posto in luogo fresco ed asciutto, come tante altre cose non deve essere lasciato alla portata dei bambini perché se ingerito in eccesso, può creare seri e gravi problemi.

Sono note le sue proprietà antiacido in quanto, neutralizza l’acido cloridrico e porta all’aumento della riserva di alcali nel sangue e per ciò è utilizzato anche per correggere gli stati di acidosi metabolica. E’ ancora oggi il rimedio più semplice e pratico contro i bruciori di stomaco ma non ne è comunque consigliato un uso troppo frequente. Normalmente infatti, se un disturbo persiste è necessario indagare più approfonditamente sulle cause per giungere alla  terapia mirata per ottenere una completa guarigione.

Viene assunto generalmente in un ‘unica soluzione aggiungendo ad un bicchiere d’ acqua una piccola quantità di bicarbonato, meno della metà di mezzo cucchiaino. In questo modo aiuta a risolvere il  diffuso problema dell’acidità gastrica, spesso dovuto ad una malsana associazione di cibi e bevande, ad eliminare alcuni tipi di batteri dalle vie urinarie, a favorire la digestione. Facendo invece i gargarismi con acqua ed un pizzico di bicarbonato un paio di volte al giorno,  si riesce a rinfrescare la bocca e la gola.

Il bicarbonato di sodio è controindicato in caso di scompenso cardiaco, ipertensione, insufficienza renale e grave forma di ulcera gastrica. Non deve mai essere assunto insieme al latte.

In campo estetico è utilizzato per bagni purificanti, pediluvi e per sbiancare i denti.

 

di Lauretta Franchini (AG.RF  16.03.2013)

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*