Johnny Depp respinge Amber Heard
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

ROMA PORTIMONENSE 2 A 0 CON ZANIOLO CAPITANO

AG.RF.(redazione).17.07.2022

“riverflash” – E’ lui l’uomo del momento, il più corteggiato e desiderato, quello che in attesa del suo destino, parla con i fatti, trascinando la Roma verso la seconda vittoria in Portogallo, nell’amichevole contro il Portimonense: e lui, lo “special one”, non a caso viene soprannominato così, decide di dargli la fascia di capitano, un grande segnale di stima e la conferma di quanto Mourinho tenga a lui. “Non andare via, resta con noi campione”, scrivono i tifosi sul web, lui lo sa e preferisce rispondere alla sua maniera, con un gol e una traversa nel match di ieri, Contro il Portimonense è finita ancora una volta 2 a 0, con un rigore sbagliato da Abraham (cha manda gli occhi in cielo), a 15 minuti dalla fine. Il bottino avrebbe potuto essere ancora più ricco, ma va bene così perché i giallorossi ieri, hanno mostrato tanti segnali positivi: primo tra tutti il “baby” Tripi classe 2002, che ha siglato il gol del vantaggio, festeggiato e coccolato da tutti i suoi compagni. “È un ragazzino intelligente che può giocare in tutti i ruoli difensivi e a centrocampo. Non ha esperienza, ma ha un cuore super romanista e ha l’intelligenza per giocare”, ha commentato il mister giallorosso. Nella partita di ieri sono state tante le indicazioni per Mou: iniziando da Lorenzo Pellegrini, splendido capitano nel primo tempo, da Spinazzola a Cristante, passando per Celik, Matic e il portiere Svilar. Soddisfatto Mourinho a fine gara, si sta delineando una squadraa sua immagine e somiglianza, pronta a raccogliere i frutti della sua “voglia di vincere”. Il mercato è ancora in alto mare, ma il mister lavora anche sulla comunicazione: la fascia di capitano a Zaniolo ne è la prova, ma anche la telefonata fatta personalmente a Dybala per convincerlo a venire a Roma.. i tifosi giallorossi sono con il fiato sospeso, fiduciosi però, di essere nelle mani di un presidente e una società affidale e lasciano fare a loro, mentre le altre squadre tremano..

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*