Coppa di Africa dal 13 gennaio
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Kirstie Alley, interprete di “Senti chi parla”, si è spenta a 71 anni per un tumore

AG.RF 06.12.2022 (ore 13:28)

(riverflash) – La battaglia tra Kirstie Alley e il tumore non è stata lunga. Attrice due volte vincitrice di un Emmy, Kirstie Alley era nata a Wichita, Kansas, nel 1951 e si era trasferita nel 1980 a Los Angeles, con il sogno di diventare attrice. La sua carriera cinematografica era iniziata nel 1982 con “Stark Trek II”. La svolta arriva nel 1991 con il ruolo di Rebecca Howe nella serie di grande successo “Cin cin” Grazie a questo conquistò un Golden Globe e il suo primo Emmy. Il secondo arrivò nel 1994 con “David’s Mother”, in cui interpretava la madre di un teenager autistico. Sul grande schermo è stata protagonista in “Sulle tracce dell’assassino”, “Scappatella con il morto”, “Bella da morire”, “Harry a pezzi”.

Dopo il successo tra cinema e tv, negli anni Duemila la Alley è ricaduta nel vortice della depressione e della dipendenza: dopo il secondo divorzio e le nuove difficoltà nel trovare lavoro, l’attrice diventa bulimico, al punto da ingrassare e superare i cento chili.

La televisione italiana oggi ha riproposto le immagini di un suo ballo con John Travolta,  che con lei è stato protagonista dei tre film della serie “Senti chi parla”: “E’ stata una delle migliori persone che abbia mai conosciuto”, aggiungendo “Ti voglio bene, so che ci rivedremo ancora” scrive l’attore.

 

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*