Gli ottavi della Champions League
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

ZIDANE TORNA SULLA PANCHINA DEL REAL MADRID A DISTANZA DI 290 GIORNI

AG.RF 16.03.2019 (ore 08:05)

(riverflash) – Zinedine Zidane torna oggi a sedersi sulla panchina del Real Madrid a distanza di 290 giorni dall’ultima volta. Il tecnico francese ha risposto alla chiamata di Florentino Perez, presidente di un Madrid che in questa stagione ha fallito nella Liga, anche se la matematica lascia un briciolo di speranza, nella Copa del Rey, eliminato dal Barcellona, e nella Champions League, travolto negli ottavi dall’Ajax al Bernabeu. Con Zidane in panchina il Real Madrid ha vinto le edizioni 2016, 2017 e 2018 della Champions e in Liga restano 11 partite ai “blancos” per conquistare un posto nel più importante torneo Uefa per club. La prima della serie al Santiago Bernabeu oggi, 16 marzo, alle ore 16:15 contro il Celta Vigo.

Lunedì 11 marzo, quando in Italia molti ipotizzavano l’arrivo di Zidane al timone della Juventus, è arrivato, invece, il comunicato del Real Madrid che ufficializza l’ingaggio del francese. L’assemblea dei soci ha deciso di risolvere il contratto di Solari e di ingaggiare Zidane fino al 30 giugno 2022.

Oltre a conquistare un posto in Champions League, la mission di Zidane è recuperare giocatori ai margini della squadra come Isco e Marcelo, oltre a rilanciare Asensio. Sarà da chiarire anche il ruolo di portiere titolare tra Keylor Navas, titolare nelle ultime 3 Champions vittoriose, e Courtois, ex-Atletico, che era tornato dal Chelsea perché la moglie non lo aveva seguito a Londra.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*