Johnny Depp respinge Amber Heard
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

VITTORIA DELLE SCHEDE BIANCHE ANCHE ALLA 2ª VOTAZIONE PER IL PRESIDENTE

urne presidenteAG.RF 30.01.2015 (ore 14:06)

(riverflash) – Fumata nera anche alla seconda votazione per eleggere il nuovo Capo dello Stato. Vittoria delle schede bianche arrivate a quota 531, mentre il candidato più votato è stato con 123 voti Ferdinando Imposimato, sostenuto dal M5S, seguito da Vittorio Feltri con 51 consensi, espressi da Lega Nord e Fratelli d’Italia. Per Luciana Castellina 34 voti della sinistra e 22 per Stefano Rodotà, candidato dei transfughi ex 5 Stelle.

Sono calate di 7 punti le schede bianche rispetto alla prima votazione, mentre le schede nulle sono 26 e i voti dispersi 143.

Poche le novità. Silvio Berlusconi potrebbe chiedere ai parlamentari di Forza Italia di uscire al momento di recarsi alle urne, ma la corrente di Raffaele Fitto è orientata sulla scheda bianca. Stesso orientamento per il NCD, ma è una posizione imbarazzante perché ha tre ministri nel governo e non sostiene il candidato promosso da Renzi. Spinti in un angolo i grillini, in continua erosione e grotteschi nel proporre il nome di Prodi, uno dei padri dell’Euro, mentre è in atto il loro referendum per uscire dall’Euro. Probabilmente un maldestro tentativo di spaccare il PD.

Alle 15 si torna a votare con la quasi certezza di un’altra fumata nera, mentre per domani, 31 gennaio, si attende il successo di Renzi, cioè Sergio Mattarella Presidente della Repubblica.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*