La Roma nei quarti di Coppa Italia
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

UNA NUOVA POESIA DI FABIO STRINATI, SI CHIAMA 5/06/2017

strinati-bwAG.RF 10.01.2018

(riverflash) – Fabio Strinati titola le sue poesie con una data. Sono sue e le chiama come vuole. A noi sta bene che Strinati (nella foto) continua a scriverle e di darci il privilegio di pubblicarle. Segue la nuova poesia «5/06/2017»

5/06/2017

Il tuo sorriso è destinato sul mio volto

l’acqua delle rose e i petali d’amore

e in un eco adagiati nell’aria:

ho baci riposti in un serbatoio, moine

nell’ipnosi l’abbraccio in sguardi

accovacciati nei pressi dell’ardore;

sento me dentro il tuo corpo

come terapia il decoro e i sentimenti,

l’essenza vera dell’emozione in festa,

il tuo cuore d’acqua, unico dono

il luogo della fiamma è caldo

del tuo colore di foresta…

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*