il 20 giugno riparte la Serie A
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Un nuovo frigorifero da incasso? Sceglilo con attenzione

Quando si arreda una casa, ogni stanza ha le sue particolarità e richiede attenzione poiché introduciamo elementi strutturali che rimarranno per anni. Nessuna stanza come la cucina richiede tanta attenzione e conoscenze, poiché è li che c’è il maggiore carico di elettronica rispetto a tutte le altre camere.

Nella scelta della cucina si nascondono dei pericoli che potrebbero impattare su diversi fattori. E’ bene quindi fare un pit stop ed occuparsene come si deve.

Si sceglie la cucina tramite riviste, siti online, esposizioni. L’attenzione viene catturata dal design. Siamo innamorati di un certo tipo di cucina e rischiamo di perdere di vista i particolari tecnici. Uno di questi è sicuramente il frigorifero. Probabilmente è l’elemento più importante e per questo motivo è da guardare con attenzione.

La scelta di una cucina monoblocco significa che il frigorifero non è posizionato in maniera libera nella stanza, ma viene inglobato in un mobile a colonna appositamente costruito all’esigenza. Se si acquista la cucina in questo modo, bisogna che li dentro qualcuno ci guardi e che non si lasci la scelta del tipo di frigo, all’arredatore, poiché non sa cosa ti serve e quali sono le tue abitudini e quelle della tua famiglia.

Alcuni particolari importanti prima di scegliere il frigo da incasso

Per prima cosa occorre sapere che i frigoriferi da incasso hanno delle misure standard: altezza 200 cm,  larghezza e profondità  60/70 cm. E’ fondamentale che il vano che li accoglie debba essere strutturato per permettere l’aerazione. Di certo meglio non metterlo a contatto con il forno.

I modelli di frigoriferi ad incasso a cui fare riferimento sono a due porte (ci sono anche i mono-porta) oppure combinati. La differenza sta nel congelatore poiché i combinati ce l’hanno nella parte inferiore. Se non si necessita di un congelatore si può optare per un mono-porta e gestire in altra zona un congelatore. Nei frigoriferi da incasso spesso il congelatore è nella parte superiore. Questa scelta può fare la differenza per alcune persone come gli anziani oppure per chi ha difficoltà a cercare e prelevare i cibi dal basso.

Bisogna ricordarsi, dopo aver selezionato il frigorifero da incasso, di fornire al costruttore del vano frigo, le misure precise a cui applicare 10 cm in più di margine.

La capienza è un altro fattore di rilievo poiché per una famiglia possono servire circa 250 litri, normalmente i frigoriferi da incasso, oscillano tra i 220 e i 280 litri. Per una persona singola può bastare uno spazio di 100 massimo 150 litri.

Per capire quale sia la soluzione migliore ti consiglio di andare sul sito della yeppon a questa pagina https://www.yeppon.it/grandi-elettrodomestici/frigoriferi/incasso-frigoriferi/ che fornisce preziose informazioni sulle caratteristiche e i prezzi promozionali. La valutazione del migliore rapporto prezzo qualità deve fare riferimento a molte caratteristiche fra cui l’efficienza energetica, le funzioni più importanti come il no-frost, la spia porta aperta, grandezza e la rumorosità.

Ci sono poi dei particolari che fanno la differenza. La struttura interna merita attenzione. Avere più scompartimenti assicura la tenuta di una temperatura ottima per generi che necessitano di essere separati come le verdure e la carne. Se si è amanti del vino bianco, o si necessita di spazio per riporre le bottiglie sarà necessario avere i porta bottiglie interni.

Le famiglie che fanno la spesa importante una volta alla settimana, ci mettono un po’ a caricarla nel frigo. Occorre avere la funzione che assicura maggior potenza di freddo con la porta aperta, e allo stesso tempo una spia che informi che la temperatura interna del frigorifero sia troppo alta.

La tecnologia può aiutare, ma molto più importante è la posizione poiché dobbiamo tener conto che il frigorifero da incasso parte già svantaggiato per la sua costrizione in un vano chiuso.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*