Johnny Depp respinge Amber Heard
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

TI REGALO UNA MOSTRA

di Maria Michela D’Alessandro (AG.RF. 20.12.2013) (riverflash) – Un regalo originale, poco costoso e decisamente emozionante: durante queste feste regalatevi del tempo libero e godetevi le bellezze del paese in cui viviamo. Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha reso noto che il 25 dicembre e il 1 gennaio le porte di oltre 250 tra musei, aree e parchi archeologici statali rimarranno aperti. In più, l’ultimo sabato del 2013, il 28 dicembre, per l’intera giornata si potranno visitare gratuitamente tutti i luoghi d’arte statali.

Le iniziative sono promosse dal Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Massimo Bray, e da Anna Maria Buzzi, Direttore Generale per la Valorizzazione del Patrimonio culturale del MiBACT, entrambi desiderosi di valorizzare il patrimonio artistico italiano e cercare di rendere accessibile la cultura, un po’ troppo trascurata. Sebbene delle statistiche del mese di agosto del 2013 abbiano rivelato che l’affluenza del pubblico sia aumentata addirittura dello 0,15 %. Dall’inizio dell’anno ad agosto, infatti, 24 milioni e mezzo di persone hanno visitato le strutture statali italiane, portando introiti dell’8,1% in più rispetto al passato. Dati che però dovranno andare pari passo all’innovazione, alla serietà e alla coltivazione di un vero desiderio di cultura. Secondo il sondaggio più importante, l’Eurobarometro, pubblicato dalla Commissione Europea su dati raccolti tra aprile e maggio di quest’anno, l’”indice pratica culturale” degli abitanti del belpaese sarebbe vergognoso, disegnando un popolo disinteressato e noncurante della cultura.

“Le mostre di Michela”, comunque, in vista di queste “intense” giornate all’insegna dell’arte e della cultura, vi segnala due mostre da poter “regalare” a qualcuno o a voi stessi.

La prima, già da due mesi in esposizione al Museo di Roma in Trastevere e visitabile fino al 12 gennaio dell’anno nuovo, ci racconta i “senzatetto” del fotografo britannico Lee Jeffries. “Homeless” è il nome di questa mostra fotografica: 50 scatti realizzati tra Parigi, Roma, Los Angeles, Las Vegas, Londra e New York.  Nessuna didascalia “presenta” i singoli ritratti di questi senzatetto per un motivo ben preciso: ogni scatto ha una storia ben visibile, bastano gli occhi, le mani, le espressioni dei protagonisti a raccontare storie di dolore, sofferenza, vecchiaia, ma anche adolescenza, una ricchezza svanita, un vizio “offerto” o un’imperfezione messa a fuoco. Tutti sembrano assomigliarsi per l’inquadratura frontale, per il gioco creato con la luce e le ombre e con gli sfondi monocromatici e invece ognuno di quei “semplici barboni”, appena conclusa la visita, difficilmente vi lascerà senza un’emozione.

La seconda mostra, presentata oggi 20 dicembre e in esposizione nell’ala Brasini del Complesso del Vittoriano a Roma fino al 19 gennaio 2014 a ingresso libero, racconta “Suggestioni in metallo – L’arte della medaglia tra Ottocento e modernità”. Un percorso espositivo articolato in quattro sezioni: La storia d’Italia in medaglia tra ‘800 e ‘900; Romagnoli e l’arte della medaglia nel ‘900; la medaglia contemporanea e Il gioiello contemporaneo. Attraverso l’esposizione della protagonista, la medaglia d’arte italiana, sarà possibile ricostruire la storia e le sue evoluzioni stilistiche di un oggetto piccolo per dimensioni, ma di grande valore.

mostre

1 Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Una Risposta a “TI REGALO UNA MOSTRA”

  1. 1

    zhengho.co dice:

    I every time spent my half an hour to read this web site’s content daily along with a cup of coffee.

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*