Johnny Depp respinge Amber Heard
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

TENNIS, BERRETTINI IN SEMIFINALE A WIMBLEDON

AG.RF.(redazione).08.07.2021

“riverflash” – Matteo Berrettini ora ci crede ed è più che mai deciso ad andare avanti: erano 61 anni, con Pietrangeli, che un italiano non andava in semifinale dove affronterà Hurkacz che ha eliminato Federer. Il numero 9 della classifica atp ha battuto in quattro set (6-3, 5-7, 7-5, 6-3) il canadese Felix Auger-Aliassime nei quarti di finale di Wimbledon ed è così approdato alle semifinali dove troverà, venerdì, il polacco Herbert Hurkacz. Erano 61 che un tennista italiano non arrivava così in alto nel torneo più prestigioso del mondo: l’ultimo, e unico, a riuscirci, infatti, fu Nicola Pietrangeli nel 1960, che venne fermato alla soglia della finale da Rod Lever.  “Sarà la prima volta per me in una semifinale di Wimbledon, ma anche per il mio avversario Hurkacz: se ha battuto Federer vuol dire che sta bene, ma io ho fiducia. Io in questo momento cerco di vincere ogni partita che gioco, ma ogni partita è difficile e diversa”. Sono queste le prime parole di Matteo Berrettini da semifinalista di Wimbledon ed ha poi aggiunto al termine della partita con Felix Auger-Aliassime: “Lui è uno dei miei migliori amici nel circuito, abbiamo passato una parte della quarantena ad allenarci insieme in Australia, non è mai facile affrontarlo, ma lo sport è così e sono molto felice”.

Fonte Ansa

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*