il decesso di Morricone a 91 anni
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

TEATRO VILLA PAMPHILI ON LINE “AMORE, QUI TUTTO E’ UNA FOLLIA” – LA DIRETTA

AG.RF.(redazione).24.05.2020

“riverflash” – Appuntamento in diretta streaming sulla pagina Facebook del Teatro Villa Pamphilj, martedì 26 maggio alle 19, con i protagonisti di “Amore, qui tutto è una follia”: l’attore Alessio Vassallo, la regista Emanuela Giordano e l’autore e musicista Tommaso Di Giulio racconteranno, ognuno nel chiuso del proprio schermo, la genesi e le peculiarità dello spettacolo, in attesa di poterlo presentare sui palchi italiani.

 Lo spettacolo, che nasce dalla constatazione di quanto le disavventure dei personaggi che popolano i romanzi di John Fante siano simili, quando non paurosamente identiche, a quelle che hanno portato attore e drammaturgo, è nato spontaneamente da un’inestinguibile passione comune per lo scrittore e si è trasformato presto in un modo per mettersi a nudo completamente e ripartire dalla compenetrazione tra letteratura, teatro e vita.

Si parlerà dei motivi che hanno spinto ognuno dei partecipanti a misurarsi con una materia così viva, del suo valore universale, dei suoi elementi di incredibile modernità e dei risultati prodotti da quest’esperimento.

A fare da contrappunto alla dimensione informale e contaminata che ha caratterizzato fin da subito lo spettacolo verranno proposti dei brani di copione, uniti a frammenti originali tratti da Fante, accompagnati da echi di canzone americana.

Emanuela Giordano. Autrice e regista, studia all’accademia di Arte Drammatica e inizia, a diciannove anni, a lavorare per la Rai, a Radio Tre e per la Terza rete tv, scrivendo racconti e conducendo programmi culturali. Si dedica poi al teatro, riadattando alcune importanti opere, dirigendo commedie sue e di altri autori contemporanei e rielaborando per la scena classici della letteratura. Ha insegnato scrittura creativa alla scuola di drammaturgia diretta da Dacia Maraini e collabora alla scrittura teatrale con Lidia Ravera. Dal 2011 scrive, con Giulia Minoli, e dirige tre opere teatrali in continua evoluzione narrativa, per un progetto sperimentale che vede coinvolte scuole, università, teatri, carceri minorili e società civile, in tutta Italia. Nel 2019 ha pubblicato “Appena in tempo” (Giunti), il suo primo romanzo.

Alessio Vassallo. Nato a Palermo nel ’83, si trasferisce a Roma dove nel 2007 si diploma presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico. Sempre nel 2007 partecipa ad un illuminante laboratorio diretto da Luca Ronconi. Inizia recitando in teatro, a cui unisce successivamente cinema e televisione (Il giovane Montalbano, I Borgia, Squadra antimafia, I Medici). Il suo debutto cinematografico è del 2006 con il film ad episodi Niente storie, a cui fanno seguito, tra gli altri, Viola di mare, regia di Donatella Maiorca, I baci mai dati, regia di Roberta Torre, La moglie del sarto, regia di Massimo Scaglione, Fino a qui tutto bene, regia di Roan Johnson, e St@lker, regia di Luca Tornatore. Nel 2020, è protagonista del film per la televisione, tratto da un romanzo storico di Andrea Camilleri, La Concessione del telefono, diretto da Roan Johnson, in cui interpreta il ruolo di Pippo Genuardi. A teatro, ha lavorato tra gli altri, con Emanuela Giordano in Dieci Storie Proprio Così e in Il Viaggio di Enea. I romanzi di John Fante sono la sua Bibbia.

 Tommaso Di Giulio. Autore e musicista, classe ’86, dal 2006 si divide tra tv, cinema, teatro e canzoni.

Il suo lavoro sulla scrittura, dal documentario alla drammaturgia, è figlio di commistioni tra mondi e discipline diverse ma conserva sempre al suo centro la musica, in un modo o nell’altro. Ha composto una trentina di colonne sonore, spaziando da partiture per basso elettrico solo a composizioni per quartetto ed elettronica, scritto brani per altri interpreti (Max Gazzè, Marina Rei, Orchestra di Piazza Vittorio) e pubblicato tre album a suo nome, in cui convivono la sua passione per le parole, il racconto e per le musiche di ogni latitudine. Aspetta primavera, Bandini di John Fante è da sempre tra i suoi cinque libri da isola deserta.

Il Teatro Villa Pamphilj è on line sulla pagina Facebook www.facebook.com/TSVCorsini/, ogni giorno con un programma settimanale di Teatro, Musica, Poesia, Arte varia, per tutte le età. #IncursioniArtisticheDiMutualità le iniziative social del Teatro Villa Pamphilj (Dir. Artistica Veronica Olmi) sono inserite nel palinsesto digitale TIC ON LINE dei Teatri in Comune – l’articolata rete di spazi per lo spettacolo parte del Sistema di Teatro Pubblico Plurale, coordinato dal Teatro di Roma e promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturale, aderendo alla campagna #iorestoacasa e al programma #laculturaincasa

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*