il decesso di Morricone a 91 anni
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

LE AMMALIANTI FIGURE DI GIOVANNI BOLDINI

Thumbnail Image

  di Sabrina Sciabica (AG. RF. 18.03.2017) (riverflash) – Sono belle, eleganti e fascinose le figure di Giovanni Boldini che si possono ammirare fino al 16 luglio 2017 a Roma. Ci riportano ad un tempo in cui splendore e buongusto erano le parole chiave, in cui l’estetica rispecchiava una situazione economica particolarmente proficua – la […]

VILLINO FLORIO A PALERMO, LA CITTA’ DEL LIBERTY

Thumbnail Image

di Sabrina Sciabica (AG. RF. 10.01.2017) (riverflash) – Tra le numerose testimonianze del gusto della famiglia Florio e della sua fruttuosa permanenza in Sicilia, si segnala un delizioso edificio Liberty a Palermo, rimasto chiuso per decenni, dopo un incendio doloso che lo aveva distrutto. Da qualche mese, grazie ai restauri che lo hanno riportato alla […]

LA SICILIA, I FLORIO E LO STILE LIBERTY A PALERMO

Thumbnail Image

di Sabrina Sciabica (AG. RF. 27.05.2015) (riverflash) – Peculiarità dell’Art Nouveau è, prima di tutto, la linea fluida, sinuosa, che rappresenta il movimento. E ancora la sensualità, la gentilezza del tratto, l’eleganza. Tali qualità si ammirano sia nei soggetti femminili sia nella natura, florida e splendente, fonte di ispirazione per l’artista. Motivi floreali, ondulati viticci, […]

LA SICILIA E I FLORIO

Thumbnail Image

di Sabrina Sciabica (AG. RF. 18.05.2015) (riverflash) – I Florio arrivarono in Sicilia nei primi anni dell’Ottocento, in seguito ad un terremoto che aveva provocato numerosi danni in Calabria, loro terra di origine. A Palermo cominciarono le prime fortunate attività con un negozio di spezie in cui smerciavano i prodotti del loro commercio. Possedevano una […]

LA SICILIA, GLI INGLESI E IL VINO: IL MARSALA

Thumbnail Image

di Sabrina Sciabica (AG. RF. 12.05.2015) (riverflash) – Nel 1773 il commerciante inglese John Woodhouse approdò a Marsala ed assaggiò il vino locale. Era invecchiato in botti di rovere e lo trovò molto simile ai vini spagnoli e portoghesi che già conosceva, per cui gli piacque particolarmente. Si trattava, tra l’altro, dello stesso metodo d’invecchiamento […]