La storia dei rifiuti di Roma
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

“STO CON MESSNER TUTTA LA VITA” – AMANTI DELLA MONTAGNA CONTRO JOVANOTTI PER PROPOSTA CONCERTO A PLAN DE CORONES

AG.RF.(redazione).15.04.2019

“riverflash” – Rispettare il silenzio in montagna: per questo motivo Reihnold Messner, “il re” della montagna “ha invitato” Jovanotti a rinunciare al concerto in programma il 24 agosto a Plan de Corones, in Alto Adige. Molti amanti della montagna stanno con lui, mentre il cantautore/rapper ha subito replicato su facebook all’invito: “Non discuto con Messner di montagna, non mi permetterei mai, ma sui concerti ho qualcosa da dire e il nostro progetto per l’estate è serio, accurato e soprattutto nuovo, realizzato con criteri ambientali che oggi non sono solo possibili ma anche importanti da mostrare al pubblico, soprattutto ad un pubblico come è il mio, sensibile ai temi chiave del presente . Quando dico che stiamo tenendo insieme un evento rock con l’equilibrio ambientale non lo dico tanto per dire, si tratta di mettere in campo tutte le conoscenze in questo ambito ed è quello che stiamo facendo, per mostrare un modo nuovo di fare le cose, non quello solito che giustamente preoccupa Messner”. Jovanotti ha motivato la sua risposta spiegando che “a Plan de Corones la gente è festosa e non ha nessuna intenzione di violare un ‘paesaggio naturale’ così bello”, aggiungendo anche:  la montagna non ha più diritti di un bel prato a Woodstock o di una spiaggia a Rimini o del Circo Massimo, gli ambienti vanno rispettati sempre, non solo il giardino intorno a casa propria”. Ma Messner insite: “la montagna viene snaturata, il concerto porta inquinamento acustico e una presenza invadente”. Soprattutto, “non è necessario”. Come dargli torto? Sul web impazzano i commenti in questi giorni.. una cosa è certa: i “veri” amanti della montagna, stanno con il famoso scalatore.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*