La Serie A, stagione 2020-2021
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

SERIE A: UNO A UNO A BERGAMO, LAZIO SCAVALCATA DALLA ROMA

atalanta-laziodi Andrea Pranovi (AG.RF. 03.05.2015) (ore 23,44) (riverflash) – La Lazio frena a Bergamo e perde il secondo posto, superata in classifica dalla Roma. Nella trentaquattresima giornata di campionato i biancocelesti pareggiano uno a uno in casa dell’Atalanta. Entrambe nella ripresa le reti che decidono la partita, che portano la firma di Biava e Parolo.

In apertura di primo tempo Keita supera Masiello, cade in area e chiede il rigore, ma l’arbitro Orsato lascia prosegure. Keita ancora protagonista pochi istanti dopo, quando colpisce il palo con un sinistro a girare da fuori area. Intorno al quarto d’ora Marchetti è attento su colpo di testa di Migliaccio e qualche minuto più tardi il portiere laziale devia in corner un tentativo di Biava. La Lazio sfiora il gol al 33′ con Keita, il quale, servito da Felipe Anderson, trova la risposta dell’estremo difensore avversario Sportiello. Al 43′ Marchetti salva la propria porta con un grande intervento su un destro di Gomez.

La ripresa si apre con il palo colpito da Gomez con una conclusione dalla distanza. È il preludio al vantaggio della squadra di Reja: al 4′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, l’ex laziale Biava segna di testa la rete dell’uno a zero. Al 14′ Marchetti blocca un destro di Cigarini e un minuto dopo è invece Keita che solo davanti Sportiello non riesce a superare il portiere nerazzurro. Passano pochi minuti e Keita, questa volta di testa, spreca un’altra buona occasione. Al 32′ la Lazio trova il gol del pareggio: su un corner dalla destra Parolo insacca in acrobazia la rete dell’uno a uno. Al 35′ un colpo di testa di Zappacosta (subentrato a D’Alessandro) finisce di pochissimo a lato. Occasione per gli ospiti al 39′, con una conclusione da posizione ravvicinata di Djordjevic (entrato al posto di Mauri) deviata in corner.

Finisce uno a uno all’Atleti Azzurri d’Italia. Scende al terzo posto la Lazio, a quota 63 in classifica. Sale invece a 33 punti l’Atalanta. A fine partita il tecnico biancoceleste Pioli ha dichiarato: “volevamo vincere la gara, abbiamo avuto subito una palla gol con Keita. Abbiamo trovato un avversario aggressivo che ci ha messo in difficoltà, ma la squadra ha giocato con grande carattere”. “È stata una partita equilibrata, abbiamo lottato fino alla fine – ha aggiunto l’allenatore laziale – Abbiamo avuto delle difficoltà perché gli avversari hanno pressato benissimo e noi non siamo riusciti a muoverci al meglio”.

Domenica prossima, nella trentacinquesima giornata, la Lazio ospiterà l’Inter all’Olimpico, l’Atlanta scenderà in campo al Renzo Barbera contro il Palermo.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*