La Serie A, stagione 2020-2021
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

SERIE A: SUCCESSO CASALINGO PER LA LAZIO, TRE A ZERO AL CESENA

lazio-cesenadi Andrea Pranovi (AG.RF. 14.09.2014) (ore 21,25) (riverflash) – Dopo la brutta sconfitta in casa del Milan, la Lazio ottiene la prima vittoria in campionato: nella seconda giornata, all’Olimpico, i biancocelesti superano per tre a zero il Cesena. Decidono la partita un gol di Candreva nel primo tempo e le reti di Parolo e Mauri nella ripresa.

La squadra di Poli parte con il piede sull’acceleratore e nei primi quindici minuti si rende più volte pericolosa: Candreva su punizione costringe il portiere avversario Leali alla deviazione in angolo e pochi minuti dopo sfiora il palo con un destro da fuori area, mentre Djordjevic, sugli sviluppi di un corner, non riesce a concludere a rete.

Al 19′ la Lazio trova il vantaggio: cross dalla sinistra di Braafheid, all’esordio in maglia biancoceleste, e destro potente al volo di Candreva che batte Leali. I padroni di casa continuano ad attaccare: Lulic, servito da Braafheid, colpisce alto di testa; Djordjevic non riesce a deviare il pallone verso la porta su assist di Candreva. Intorno alla mezz’ora il Cesena si affaccia timidamente nella metà campo avversaria, con un tentativo che finisce fuori di Rodriguez, l’autore del gol vittoria contro il Parma nella prima giornata.

Il secondo tempo si apre con una grande occasione per la Lazio: Candreva recupera un pallone sulla trequarti e lo mette a centro area, velo di Keita e Lulic di sinistro trova la grande risposta di Leali. È il preludio al raddoppio biancoceleste: all’11’ Parolo, servito dalla sinistra da Candreva, insacca di testa sul secondo palo la rete del due a zero.

La formazione di casa continua a creare occasioni: prima con un sinistro alto di Parolo da buona posizione, poi con un destro dalla distanza di Candereva deviato da Leali. Gli ospiti ci provano con Marilungo, il cui destro è però fuori misura. Nel finale Klose (subentrato a Djordjevic) viene anticipato dal portiere avversario su un passaggio di Canderva, senza dubbio il migliore in campo. Al 45′ arriva il gol del tre a zero: Mauri (subentrato a Lulic), servito da Klose, trova la rete con un interno sinitro su cui Leali non può nulla.

Soddisfatto a fine gara il tecnico laziale Pioli: “è stata una bella giornata oggi. La prima all’Olimpico con tanto affetto e i nostri tifosi che ci danno una carica in più”. Pioli ha poi aggiunto: “volevamo partire col piede giusto in casa e poi venivamo da una sconfitta. Abbiamo avuto un ottimo approccio”. Si è dichiarato “felicissimo per i tifosi” il centrocampista biancoceleste Parolo, autore del secondo gol: “segnare sotto la Curva Nord è stato bellissimo”.

L’allenatore del Cesena Bisoli ha invece commentato così la sconfitta: “abbiamo commesso delle ingenuità sui due gol, è mancata la chiusura sul secondo palo ma non butto la croce addosso agli esterni. In fase offensiva non siamo stati lucidi, la squadra è stata un po’ pigra nella costruzione di gioco”.

Nella prossima giornata di campionato, la terza, i bianconeri ospiteranno l’Empoli nell’anticipo in programma sabato alle 18, mentre domenica alle 15 la Lazio sarà di scena a Marassi contro il Genoa.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*