I gironi e le date della Champions
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

SEQUESTRI NAS: CON CRISI +170% FRODI A TAVOLA

Con la crisi aumentano le frodi a tavola con un incremento record del 170 per cento del valore di cibi e bevande sequestrate perché adulterate, contraffate o falsificate, per garantire la sicurezza alimentare. Ciò è quanto afferma la Coldiretti nel commentare il sequestro da parte dei Nas di oltre 5.200 capi di bestiame nel Casertano a causa della somministrazione illecita di farmaci, mentre a Catania sono state scoperte 30 tonnellate di tonno rosso pescato illegalmente e senza controlli. Secondo i dati del rapporto Coldiretti-Eurispes sulle Agromafie, nei primi nove mesi del 2013 sono stati sequestrati beni e prodotti per un valore di 335,5 milioni di euro soprattutto con riferimento a prodotti base dell’alimentazione come la carne (24 per cento), farine pane e pasta (16 per cento), latte e derivati (9 per cento), vino ed alcolici (8 per cento), ma anche in misura rilevante alla ristorazione (20 per cento) dove per risparmiare si diffonde purtroppo l’utilizzo di ingredienti low cost che spesso nascondono frodi e adulterazioni. “A preoccupare è il fatto che su 28.528 controlli in ben 9.877 casi sono state individuate non conformità, in altre parole in quasi un caso su tre. L’attività dei carabinieri dei Nas nei primi nove mesi del 2013 ha portato all’arresto di ben 24 persone mentre 1.389 sono state segnalate all’autorità giudiziaria e 8.300 a quella amministrativa”95464-520x312[1].

 

 

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*