il 20 giugno riparte la Serie A
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Scherma: da venerdì 18 a domenica 20 ottobre circa 1600 atleti saliranno sulle pedane di Umbriafiere

AG.RF 17.10.2019

(riverflash) – La Prima Prova Open di qualificazione nazionale si terrà a Umbriafiere, centro gravitazionale della scherma italiana per il secondo anno consecutivo. Da venerdì 18 a domenica 20 ottobre circa 1600 atleti saliranno sulle pedane di Bastia Umbra.

Obiettivo: conquistare la partecipazione ai Campionati Italiani assoluti in programma nel mese di giugno a Napoli che rappresentano un altro passo verso la stagione di Coppa del Mondo, I Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

“La Federazione di scherma ha organizzato un evento sportivo di rilievo nazionale che insieme all’Amministrazione e ad Umbriafiere valorizza il nostro territorio” dichiara il Sindaco Paola Lungarotti nella conferenza stampa di presentazione nella Sala della Consulta del Comune di Bastia Umbra.

Il primo appuntamento è per venerdì 18 ottobre alle 9 con la gara di spada maschile. Sabato giornata dedicata al fioretto maschile e alla spada femminile, domenica gare di fioretto femminile e sciabola femminile e maschile.

Oltre agli atleti umbri Alessio Foconi ed Elisa Vardaro nel fioretto, Andrea Santarelli nella spada, sulle pedane di Umbriafiere saliranno i grandi nomi della scherma italiana: Elisa Di Francisca, Rossella Fiamingo, Daniele Garozzo, Alice Volpi, Mara Navarria, Luca Curatoli, Arianna Errigo, gli spadisti Enrico Garozzo e Marco Fichera, le sciabolatrici Rossella Gregorio ed Irene Vecchi.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*