CALCIO: la Serie A 2021-2022
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

ROMEO E GIULIETTA di Shakespeare dal 19 agosto al Teatro Antico di Segesta

AG.RF 18.08.2021

(riverflash) – Una storia d’amore trasformata in tragedia da circostanze sfavorevoli. Domani, 19 agosto, Romeo e Giulietta di William Shakespeare, con la regia di Nicasio Anzelmo, è l’attesissimo evento per la prima nazionale al Teatro Antico di Segesta nell’ambito delle Dionisiache 2021. In scena Eleonora De Luca nel ruolo di Giulietta ( “Le sorelle Macaluso” regia di E. Dante, “Padre Nostro” regia di C. Noce, “Braccialetti rossi 3” regia di G. Campiotti, “Il commissario Maltese” regia di G. Tavarelli, “La mafia uccide solo d’estate 2” regia di L. Manfredi, “Vivi e lascia vivere” regia di P. Corsicato) e Simone Coppo nel ruolo di Romeo (“Around the world in 80 days” regia di S. Barron, “The story of my wife” regia di I. Enyedi, “I know this much is true” regia di D. Cianfrance, “The restaurant”  regia di H. Hamrell,  “L’isola di Pietro 2” regia di G. Manfredonia). Completano il cast Anna Lisa Amodio (Madonna Capuleti), Giuseppe Benvegna (Baldassarre), Camillo Marcello Ciorciaro (Padre Montecchi), Nicolò Giacalone (Mercuzio/Lo speziale), Alessandro Marmorini (Duca di Verona), Giacomo Mattia (Paride), Mimma Mercurio (Madonna Montecchi), Marco Valerio Montesano (Benvolio), Lorenzo Parrotto (Tebaldo), Matteo Munari (Gregorio/Frate Giovanni), e con Monica Guazzini (la balia), Giovanni Carta (Frate Lorenzo) e la partecipazione di Domenico Pantano (Padre Capuleti).

Lo spettacolo è una produzione CTM Centro Teatrale Meridionalein esclusiva per Dionisiache. Una produzione imponente e coraggiosa, che in un momento storico particolare si impegna a coinvolgere un grande numero di attori e maestranze; un segnale di sostegno concreto e reale a chi continua a subire quotidianamente sulla sua pelle le dure conseguenze economiche della pandemia in un settore da sempre in difficoltà.

 

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*