Modello di Autocertificazione
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

ROMA: SCIOPERO GENERALE DI VENERDì 18 MARZO, TRASPORTI A RISCHIO

sciopero generaledi Andrea Pranovi (AG.RF. 15.03.2016) (ore 22,51) (riverflash) – Autobus, tram, metropolitane e treni. Ma anche taxi, aerei e navi. Sono coinvolti tutti i mezzi nello sciopero del trasporto pubblico di venerdì 18 marzo, giorno in cui alcune sigle sindacali (Cub Trasporti, Si Cobas, Usi Ait, Sgb e Sbm) hanno indetto uno sciopero generale nazionale delle categorie pubbliche e private.

Per quanto riguarda il trasporto ferroviario, la protesta avrà luogo dalle ore 21 di giovedì 17 alla stessa ora di venerdì 18 e coinvolgerà il personale del Gruppo Ferrovie dello Stato e di Nuovo Trasporto Viaggiatori. Possibili disagi potranno interessare i treni regionali, quelli a lunga percorrenza e le linee dell’Alta Velocità. Alcuni treni regionali del Lazio saranno garantiti nelle fasce orarie 6-9 e 18-21 di venerdì 18; mentre sarà sempre garantito il Leonardo Express tra Termini e l’aeroporto di Fiumicino. Sui siti di Trenitalia e di Italo è possibile visualizzare gli elenchi dei treni garantiti.

Lo sciopero del trasporto pubblico a Roma si svolgerà, invece, nell’intera giornata di venerdì 18. Già nella notte tra giovedì e venerdì saranno possibili disagi ed interruzioni sul servizio di bus notturno, mentre dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio saranno a rischio le corse di bus, tram, metropolitane e ferrovie regionali in concessione (Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civita Castellana-Viterbo). Nella capitale, oltre allo sciopero nazionale, ci saranno anche altre tre agitazioni: due di queste (di 24 ore e di 4 ore, dalle 8,30 alle 12,30, indette rispettivamente da CambiaMenti M410 e Orsa) interesseranno la rete Atac, l’altra (dalle 8,30 alle 12,30, proclamata da Cgil, Cisl e Uil) riguarderà le linee bus periferiche in gestione a Trotta Bus.

Previsto anche uno sciopero dei taxi, dalle ore 12,30 alle 22. La protesta nel trasporto pubblico nel Lazio sarà nell’intera giornata di venerdì 18: sulla rete bus extraurbana Cotral i disagi saranno possibili dalle ore 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Non sono da escludere disagi, secondo diverse modalità, anche sulle reti di trasporto urbano nei comuni del Lazio.

Nella stessa data sciopereranno anche i dipendenti dei settori delle attività aeroportuali, del trasporto aereo e di quello marittimo. Sarà garantita la regolare effettuazione dei voli schedulati negli orari pubblicati in partenza nella fasce orarie 7-10 e 18-21 e di quelli internazionali in arrivo entro mezz’ora dalla scadenza di tali fasce. Dalle 10 alle 14 andrà in scena anche uno sciopero dei lavoratori di British Airways Italia e uno di quelli di Mistral Air. In merito al trasporto marittimo, invece, possibili difficoltà da Civitavecchia per Sicilia e Sardegna e da Formia per Ponza e Ventotene. Per avere ulteriori dettagli si consiglia di contattare la propria compagnia aerea o di navigazione.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*