La Serie A, stagione 2020-2021
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

ROMA RIDUCE IL NUMERO DELLE CIRCOSCRIZIONI PER UN RISPARMIO TRA I 15 E I 20 MILIONI

(riverflash) – L’Assemblea Capitolina, presieduta da Marco Pomarici, ha approvato la riduzione del numero delle Municipi di Roma. Passeranno da 19 a 15 in modo da ridurre le spese di gestione ma anche, purtroppo, la comodità dei cittadini. Per esempio, la 2ª circoscrizione che già comprendeva i quartieri Salario, Trieste e Parioli, incluso il Villaggio Olimpico, adesso accorperà anche la ex 3ª, che comprendeva San Lorenzo, il Verano piazza Bologna e piazzale delle Provincie. Una sola enorme circoscrizione dal Verano a viale Tiziano. La 1ª circoscrizione, che si limitava al Centro Storico, adesso ingloba la ex 17ª, da Prati a Borgo comprendendo San Pietro. La 20ª circoscrizione continuerà a essere riferimento per i cittadini che, partendo da piazzale Ponte Milvio, vivono sulle consolari Cassia e Flaminia, da in futuro sarà la 15ª. Il nuovo 7° Municipio comprenderà San Giovanni (ex 9°) e Tuscolano (ex 10°), mentre il nuovo 5° comprenderà il Pigneto (ex 6°) e il Collatino-Alessandrino (ex 7°).

Adesso i nuovi 12 Municipi dovranno darsi un nome e dalla costituzione dei consigli municipali che usciranno dalle urne le mini-assemblee avranno a disposizione 45 giorni per deliberare il nome da dare al proprio Municipio. E per chi non lo farà ci penserà il Campidoglio.

Il sindaco a termine di Roma Gianni Alemanno, la cui conferma il prossimo maggio è considerata un’utopia, ha chiarito i termini di questa spending revue capitolina: “Il taglio di quattro Municipi consentirà, secondo le prime elaborazioni, un risparmio annuale che giungerà, a pieno regime, fra gettoni di presenza dei consiglieri e riorganizzazione degli uffici, a una cifra oscillante fra i 15 e i 20 milioni di euro”.

Così cambieranno i Municipi di Roma:

il I Municipio accorpa il I e il XVII,
il Il Municipio accorpa i preesistenti II e III;
il III Municipio coincide con l’attuale IV,
il IV Municipio con con l’attuale V,
il V Municipio accorpa il VI e il VII,
Il VI Municipio coincide con l’attuale VIII,
il VII Municipio accorpa il IX e il X,
l’VIII Municipio coincide con l’attuale XI,
il IX Municipio corrisponde all’attuale XII,
il X Municipio all’attuale XIII,
l’XI Municipio all’attuale XV,
il XII Municipio coincide con l’attuale XVI,
il XIII Municipio con l’attuale XVIII,
il XIV Municipio con l’attuale XIX e infine
il XV Municipio con con l’attuale XX.

AG.RF  12.03.2013

 

 

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*