Stelle Michelin: 3 a Enrico Bartolini
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

ROMA: DALLA RUBRICA DEL CENTRO DI PSICOLOGIA PARIOLI: L’ANSIA DEL NATALE

AG.RF.(a cura del centro di Psicologia Parioli – Roma – ).05.12.2013

Salve dottoressa,

sono Gaia ho 38 anni. Da sempre quando arriva Natale sono felice e non vedo l’ora..

Quest’anno invece non vorrei festeggiare, non ho voglia di stare con i miei familiari, di cucinare, di fare i regali che rappresentano un costo poco sostenibile in questo momento.

Mi piacerebbe invece fare una bella vacanza, staccare la testa dalla routine quotidiana ma soprattutto non stancarmi con attività che comporterebbero per me un sovraccarico

Vorrei trascorrere questo Natale in modo diverso ma nello stesso tempo non vorrei sentirmi in colpa trascurando gli affetti, la mia famiglia…

 

 

Risposta:

Cara Gaia,

ognuno di noi ha il diritto di scegliere quello che ci rende più felici e più sereni.

Se quest’anno le pesa affrontare il Natale e gli impegni ad esso connessi non si senta in colpa ma cerchi di mettere a fuoco ciò che più desidera fare e soprattutto cerchi  di seguire i suoi desideri.

Cambiare abitudini è una cosa sana, non possiamo pensare di fare tutta la vita le stesse cose! Saremmo incatenati a situazioni immutabili..

E’ importante individuare i propri sentimenti e non ostinarsi; cerchiamo di essere aperti  e di lasciare libero il pensiero analizzando maggiormente i nostri desideri.

babbo-natale-005

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*