Johnny Depp respinge Amber Heard
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

RAPPORTO SCIOCCANTE SUGLI EFFETTI AVVERSI DEL VACCINO COVID: LA SOMMINISTRAZIONE CONTINUA COMUNQUE

AG.RF.( di Claudio Peretti).15.12.2020

Milioni di persone possono sperimentare effetti potenzialmente letali dal vaccino

Dal Regno Unito, The Guardian, ecco la notizia: “Le persone con una storia di reazioni allergiche significative non dovrebbero ricevere il vaccino contro il Covid, ha dichiarato l’autorità inglese del farmaco, dopo che due lavoratori del SSN hanno riscontrato sintomi mercoledì scorso”.

L’hanno appena capito? ora?

Il Guardian si riferisce al vaccino Pfizer/BioNTech, che è stato appena approvato negli Stati Uniti.

Due persone che sperimentano effetti avversi significativi potrebbero non sembrare importanti, in particolare perché hanno già una storia di reazioni allergiche, ma la seguente citazione nell’articolo del Guardian alza le bandiere rosse alte un miglio:

“Il consiglio dell’MHRA [UK Medicines and Healthcare products Regulatory Agency] afferma: “Chiunque abbia una storia di una significativa reazione allergica a un vaccino, medicina o cibo (come una precedente storia di reazione anafilattoide o coloro a cui è stato consigliato di portare un autoiniettore di adrenalina) non dovrebbe ricevere il vaccino Pfizer / BioNtech. Le strutture di rianimazione dovrebbero essere sempre disponibili durante tutte le vaccinazioni. La vaccinazione deve essere effettuata solo in strutture in cui siano disponibili sistemi di rianimazione”.

Prima di tutto, un gran numero di persone ha una storia di reazioni allergiche a un vaccino o medicina o cibo. Automaticamente, queste persone non devono farsi vaccinare. Ma quante persone nell’opinione pubblica sono a conoscenza di questa restrizione?

In secondo luogo, con l’operazione di vaccinazione di centinaia di milioni di persone che viene fatta con la massima urgenza, chi crede davvero che molti luoghi in cui vengono vaccinate le persone avranno a portata di mano le attrezzature di rianimazione necessarie? Pura follia.

Poi, oltre a tutto questo, abbiamo una dichiarazione bomba dal Denver Post: “I documenti pubblicati dalle due aziende che producono i vaccini [Pfizer e BioNTech] hanno mostrato che le persone con una precedente storia di gravi reazioni allergiche sono state escluse dagli studi vaccino-clinici e ai medici è stato consigliato di ricercare tali reazioni nei partecipanti allo studio che in precedenza non erano noti per avere gravi allergie. “

In altre parole, gli studi clinici erano già di parte, perché escludevano le persone con una storia di reazioni allergiche. Pertanto, le prestazioni del vaccino dovevano sembrare più sicure. Pertanto, nessuno avrebbe scoperto che le reazioni allergiche al vaccino sono un pericolo da non trascurare.

E ora, come se non fosse altro che un ripensamento, otteniamo questa dichiarazione: “Oh, a proposito, se le persone hanno allergie, non dovrebbero fare il vaccino.”

Perché la autorità sanitarie non ammettono semplicemente: “Questo vaccino è il più disastroso possibile, ma non possiamo dirlo in modo semplice e chiaro per via di interessi commerciali.”

Ho scritto in precedenza dei pericoli intrinseci della nuova tecnologia sperimentale dell’RNA implementata con questo vaccino COVID. La popolazione mondiale è un vasto gruppo di porcellini d’India, pronti a fare da cavia. Gli sforzi passati per introdurre la tecnologia dell’RNA sono falliti perché si sono verificate gravi reazioni autoimmuni: il corpo, fondamentalmente, attacca se stesso.

Quale persona razionale con un minimo di comprendonio sarebbe contenta di fare questo vaccino?

Ci si deve chiedere perché alcuni centri medici di Pittsburgh e Chicago non stanno rendendo obbligatorio il nuovo vaccino COVID per i propri operatori sanitari.

Le ditte produttrici hanno pubblicato quegli annunzi sulla base dell’attesa della gente e dei governanti, sanno che il vaccino comporta gravi rischi, e gli studi clinici sono stati tutt’altro che convincenti.

Secondo WebMD, “più di 50 milioni di americani soffrono di allergie ogni anno”. 200.000 persone vanno al pronto soccorso degli ospedali con allergie alimentari. Il 4-5% della popolazione ha allergie alimentari. Chi può dire, con certezza, quanti americani sperimenterebbe, ad esempio, uno shock anafilattico pericoloso per la vita, dovuto al vaccino COVID?

E, se si tratta di medicinali, considerate solo il tipo di reazione allergica alla penicillina o agli antibiotici. Lo scoppio di un’eruzione cutanea è abbastanza grave da giustificare l’esenzione automatica dal vaccino COVID? La mancanza di respiro dovrebbe essere lo standard? Nessuno lo sa.

Infine, come ho riferito più volte in queste pagine, i 3 principali studi clinici sui vaccini COVID (Pfizer, Moderna, AstraZeneca) sono stati progettati per prevenire nient’altro che un “lieve caso di COVID-19”. Ciò significa tosse, brividi e febbre.

Gravi casi di malattia? Ospedalizzazione? Morte? Questi non erano nell’orizzonte degli studi clinici.

Tosse, brividi e febbre, si curano naturalmente. Non c’è bisogno di un vaccino.

Quindi, di nuovo, quale persona razionale si farebbe serenamente vaccinare contro il COVID?

Quale persona razionale non si stupirebbe di una simile copertura mediatica pubblicitaria celebrativa della somministrazione del vaccino, eseguita come il lancio di una nuova auto o un nuovo profumo ed equivalente a più a un tipico lavoro di propaganda o addirittura a una truffa?

Naturalmente, non si dovrebbero conoscere le informazioni evidenziate in questo articolo, anche se sono facilmente disponibili nella letteratura open source e nelle notizie mainstream. I social media censurano l’ANALISI DEL SIGNIFICATO DI QUESTE INFORMAZIONI, ma le informazioni ci sono.

Questo è un indizio.

Questa è tirannia medica.

Una dittatura vuole che tu ti faccia il vaccino contro il COVID.

Questo è un altro indizio…..

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*