Modello di Autocertificazione
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Price (KTM) vince la 1ª tappa della Dakar tra le moto mentre vince tra le auto Sainz (Mini)

AG.RF 03.01.2020

(riverflash) – Si è disputata oggi la prima tappa della Dakar. Sarà una edizione che per la seconda volta nella sua storia riporterà piloti e team tra le dune e i deserti dell’Arabia Saudita, dopo il buon debutto di questo Paese nella Dakar 2020.

Tra le moto l’australiano Toby Price, su KTM, si è aggiudicato la prima tappa, da Jedda a Bisha. Al termine dei 622 km, di cui 277 a cronometro, ha preceduto l’argentino Kevin Benavides (Honda) e l’austriaco Matthias Walkner (KTM), staccati rispettivamente di 31″ e 32″. A 2’03” è giunto quarto il britannico Sam Sunderland (KTM). Il vincitore dello scorso anno, lo statunitense Ricky Brabec (Honda), è giunto 24/o con un ritardo di 18’32”. Miglior italiano  Maurizio Gerini (Solarys Racing) a 44’01”.

Tra le auto si è imposto Carlos Sainz (nella foto), vincitore nel 2020, su Mini. Lo spagnolo ha preceduto di 25″ il compagno di squadra Stephane Peterhansel e di 3’18” il ceco Martin Prokop (Benzina Orlen Team) a 3’18”. A completare il quadro della top-5 il francese Mathieu Serradori (SRT Racing) a 6’33” e il saudita Yasir Seaidan (SRT Racing) a 8’10”. Attardati il qatariota Nasser Al-Attiyah (Toyota) vincitore del prologo , decimo a 12’34”, e il francese Sebastien Loeb (Bahrain Raid Xtreme) 22esimo a 24’14”.

La Dakar chiuderà il 15 gennaio a Gedda, dove verranno incoronati i campioni della 43esima edizione.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*