La Serie A, stagione 2020-2021
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

PINZOLO, IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA DI LUCIANO SPALLETTI: NELLA SUA PRIMA CONFERENZA STAMPA HA DETTO CHE…..

spalletti-4-1

AG.RF.(Maura Peripoli).12.07.2016

“riverflash” – Eccolo il primo giorno di scuola di Luciano Spalletti, in ritiro con la squadra a Pinzolo, per preparare al meglio la stagione calcistica 2016/2017. Sotto una pioggia battente, si è presentato puntuale in conferenza stampa per parlare della “sua” Roma, l’unica squadra italiana da lui allenata, che custodisce da diversi anni nel suo cuore, quella con cui punta a vincere al di là di certi gap…. E’ già, la Juve, ha fatto un’ottima campagna acquisti e in più ha “soffiato” Pianic alla Roma, un giocatore praticamente insostituibile….”Mi ha chiamato prima di partire per Torino – ha risposto mister Spalletti – ci siamo detti alcune cose, ho apprezzato molto il fatto che mi abbia chiamato, è stato criticato per alcune sue uscite, quali ad esempio che alla Juve si lavora tanto e molto bene… se lo dice lui so che è vero perché è un grande professionista, ha grande scelta di tempi e di piede,  ma noi dobbiamo pensare che il nostro campionato non deve essere contro i bianconeri, ma contro tutte le squadre italiane, perché tutte sono meritevoli, dal Napoli alla Fiorentina, dalla Lazio al Sassuolo…. E in ogni caso, noi dobbiamo pensare a far bene e scendere in campo sempre con la voglia di vincere e la determinazione nel voler ottenere sempre il massimo…”. In ogni caso però, il famoso “gap” sembra essersi acuito…., basterà la qualità del gioco per colmarlo? La qualità conta sicuramente, ma non è tutto: servirà comunque essere squadra e provare sempre a vincere…”. Dunque la Roma, che ancora non ha completato la sua rosa, perché il tempo per nuovi acquisti c’è tutto…. Sta lavorando bene in questi giorni, con i giocatori che già c’erano e con i “nuovi” acquisti, che il mister sta “testando” in questi giorni. “tutti sono utili” è il pensiero del tecnico e “andremo avanti e lavoreremo seriamente verso i nostri obiettivi: quello che posso dire è che attualmente abbiamo a disposizione i giocatori che la società poteva permettersi…”. Il mister poi ha riservato un commento ai nuovi acquisti, ha parlato di Allison “un grande uomo con grande personalità”, Juan Jesus “può sostituire bene Digne, perché ha un grande carattere e tanto spirito di sacrificio” ed ha riservato anche un apprezzamento per il ritorno di Iturbe “mi spetto tanto da lui….”. Assenti El Sharawy, Forenzi, De Rossi e Nainggolan, giustamente a riposo dopo le fatiche dell’europeo, i giallorossi si apprestano ad affrontare domani (alle ore 17.00), la prima partita amichevole della stagione, che darà sicuramente le prime importanti indicazioni. E non è mancata alla fine una piccola polemica tra Spalletti e alcuni giornalisti presenti, in tema Totti: “Siete voi che volete che smetta… avete scritto che il prossimo sarà l’ultimo anno….Si vedrà, ha commentato, non sarete voi a deciderlo ma il campo….perchè se dimostrerà di meritarlo… giocherà ancora….”. Gelo in sala… e tutti a casa…. il primo giorno di scuola è terminato…. Mister Spalletti ha le idee chiare, sa cosa vuole dalla sua squadra, è un professionista serio, sa cosa fare…. E certo non le manda a dire…..

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*