Johnny Depp respinge Amber Heard
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

PAPA FRANCESCO HA REAGITO BENE ALL’OPERAZIONE AL COLON – RIMARRA’ AL POLICLINICO GEMELLI PER 5 GIORNI

AG.RF.(redazione).05.07.2021

“riverflash” – Papa Francesco si è recato al Policlinico Gemelli in anonimato, per sottoporsi ad un intervento chirurgico al colon. Nessuno si è accorto di lui in ospedale, tutto si è svolto in forma anonima: per lui era stata riservata una stanza al decimo piano,nessuno si è accorto di nulla, per garantirgli la giusta tranquillità, così come era stato quando fu ricoverato Papa Wojtyla. L’intervento è stato deciso per una stenosi diverticolare del sigma”, così come ha dichiarato il direttore della Sala stampa vaticana Matteo Bruni. Il Pontefice ha reagito bene all’intervento, eseguito in anestesia generale dal Prof. Sergio Alfieri, con l’assistenza del Prof. Luigi Sofo, del dott. Antonio Tortorelli e della dott.ssa Roberta Menghi”. “L’anestesia è stata condotta dal Prof. Massimo Antonelli, dalla Prof.ssa Liliana Sollazzi e dai dott.ri Roberto De Cicco e Maurizio Soave. Erano altresì presenti in sala operatoria il Prof. Giovanni Battista Doglietto ed il Prof. Roberto Bernabei”, ha spiegato ancora il portavoce vaticano. Secondo fonti provenienti dall’ospedale, la degenza dovrebbe durare 5 giorni. Questo è il primo ricovero ospedaliero di Jorge Mario Bergoglio da quando è diventato Papa. Francesco ha voluto aspettare l’inizio di luglio, mese in cui come ogni anno riduce gli impegni e interrompe le udienze, per affrontare questo suo nuovo problema di salute, di cui finora in pochi erano al corrente. A quanto si è potuto apprendere, è stato il suo nuovo medico personale, Roberto Bernabei, noto nome della Gerontologia italiana e ordinario di Medicina Interna e Geriatria proprio alla Cattolica, a focalizzare subito dopo la sua nomina, alla fine dello scorso febbraio, che il Papa aveva problemi al colon. Si è arrivati così, passati alcuni mesi, alla decisione di programmare per oggi l’intervento chirurgico.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*