Presentato CSIO di Piazza di Siena
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

NOMINATION PER GLI OSCAR: C’È IL FILM ITALIANO «LA GRANDE BELLEZZA» DI PAOLO SORRENTINO

AG.RF  17.01.2014 (ore 15:45)

(riverflash) – Il viaggio del giornalista Jep Gambardella nella Dolce Vita romana ai tempi di Berlusconi ha conquistato la nomination agli Oscar come miglior film straniero, premio che all’Italia manca da 16 anni. Ieri «La Grande Bellezza» di Paolo Sorrentino ha avuto la designazione dell’Academy Awards. Un grande Tony Servillo è il giornalista Gambardella che frequenta ambienti mondani, mentre nell’insolita veste di attori non protagonisti troviamo Sabrina Ferilli e Carlo Verdone.  Nel 1997 vinse «La Vita è Bella» di Roberto Benigni, mentre l’ultimo film italiano in nomination risale al 2006 ed è stato «La bestia nel cuore» di Cristina Comencini.

Gli altri 4 film stranieri  scelti dall’Academy Awards sono «The Broken Circle Breakdown» di Felix van Groeningen (Belgio); «The Missing Picture» di Rithy Panh (Cambogia), «Omar» di Hany Abu-Assad (Palestina) e «The hunt» di Thomas Vinterberg (Danimarca). Quest’ultimo, dramma di un padre sospettato di pedofilia, sembra essere l’avversario più strenuo dell’opera diretta da Sorrentino.

In attesa della notte del 2 marzo, che assegnerà gli Oscar, si scommette su Leonardo Di Caprio, attore protagonista di «The Wolf of Street» di Martin Scorsese (6 nominations) nella parte di un broker spregiudicato a Wall Street. Potrebbero, tuttavia, soffiare la statuetta al protagonista di «Titanic» gli attori Bruce Dern interprete di «Nebraska» di Alexander Payne (6 nominations), viaggio malinconico e in bianco e nero di un padre anziano con il figlio attraverso l’America, e Matthew McConaughey, nei panni di un cowboy malato di Aids di «Dallas Buyers Club». Tra le attrici favorita Cate Blanchett interprete di «Blue Jasmine» di Woody Allen, ma non va sottovalutata la mitica (3 Oscar conquistati) Meryl Streep, stavolta in gara per «I segreti di Osage County». Terzo incomodo Judi Dench protagonista di  «Philomena».

Per il miglior film tra i nominati  dall’Academy Awards sono in pole position «American Hustle» di David O’Russell  e «Gravity» di Alfonso Quarón, entrambi con 10 nomination, sreguiti da «12 years a slave» di Steve McQueen con 9 nomination.

 

servillo grande bellla-grande-bellezza-paolo-sorrentino-poster-miniservillo_grande bellezza_ferilli

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*