CALCIO: la Serie A 2021-2022
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

NOBEL per la medicina a Houghton, Alter e Rice per il farmaco contro l’epatite «C»

AG.RF 05.10.2020

(riverflash) – Premiati i ricercatori per il lavoro nell’identificazione del virus dell’epatite C, che causa cirrosi e cancro al fegato. Secondo l’Oms, l’epatite C colpisce 70 milioni di persone e ne uccide 400mila ogni anno. Il Nobel 2020 per la medicina è stato assegnato al britannico Michael Houghton e agli americani Harvey Alter e Charles Rice, che hanno scoperto il virus alla base dell’epatite C. Grazie ai loro studi oggi abbiamo dei farmaci efficaci e possiamo sperare di eradicare l’epatite C dal mondo.

“Prima del loro lavoro, la scoperta dei virus dell’epatite A e B era stata un passo avanti fondamentale”, ha detto l’assemblea del Nobel presso il Karolinska Institute svedese in una dichiarazione sull’assegnazione del premio di 10 milioni di corone svedesi (1,1 milioni di dollari). “La scoperta del virus dell’epatite C ha rivelato la causa dei restanti casi di epatite cronica e ha reso possibili esami del sangue e nuovi farmaci che hanno salvato milioni di vite”.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*