Presentato CSIO di Piazza di Siena
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

MOTOGP QATAR: DOVIZIOSO (SUB IUDICE) VINCE SU MARQUEZ – VALENTINO ROSSI SI PIAZZA AL QUINTO POSTO

AG.RF.(redazione).11.03.2019

“riverflash” –  Nel gran premio MotoGP del Qatar, ieri ha vinto Andrea Dovizioso su Marquez, anche se la vittoria è stata contestata da 4team (Honda, Suzuki, Aprilia e Ktm), che hanno fatto un reclamo per lo spoiler montato davanti alla gomma posteriore della Ducati che (questa la tesi dell’accusa) può essere utilizzato solo in caso di pioggia. Il ricorso è stato inizialmente respinto poiché è stato valutato che il dettaglio tecnico non fosse un’appendice aerodinamica per creare deportanza ma un aiuto per abbassare la temperatura della gomma posteriore, tuttavia la decisione verrà presa nei prossimi giorni dalla Corte d’Appello della FIM. Per Dovizioso, si è trattato del primo successo stagionale nella gara inaugurale del mondiale 2019. Il forlivese della Ducati ha tagliato il traguardo davanti alla Honda di Marquez al termine di un testa a testa spettacolare, incredibilmente simile a quello di un anno fà. Sul podio anche la Honda LCR di Crutchlow, davanti a Rins e a un super Valentino Rossi, autore di una grande rimonta dal 14° posto in griglia. Si è trattato di una gara spettacolare ed emozionante: il campione del mondo ha tentato l’assalto disperato alla Desmosedici, che aveva condotto in testa praticamente tutto il GP, il forlivese ha risposto incrociando perfettamente la traiettoria in uscita dall’ultima curva e il motore di Borgo Panigale ha fatto il resto. Uno a zero per la Rossa, ora si attende la risposta dello spagnolo. Debutto amarissimo invece,  per Francesco Bagnaia, costretto al ritiro a causa di un’ala danneggiata dopo un contatto in partenza. Stessa sorte, pochi giri dopo, per il compagno in Ducati Pramac, Jack Miller, anche lui out per un problema alla sella. Ha chiuso in zona punti un dolorante Jorge Lorenzo, ancora alle prese con i postumi della botta di sabato: 13° posto per lui, davanti all’Aprilia di Iannone.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*