Modello di Autocertificazione
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

MOTOGP AUSTRIA: PAUROSO INCIDENTE, SFIORATA LA TRAGEDIA

AG.RF.(redazione).17.08.2020

“riverflash” – Probabilmente San Cristoforo, protettore dei motociclisti e degli sportivi in genere era molto attento perché il pauroso incidente capitato con le moto di Morbidelli e Zarco nel Gp d’Austria, avrebbe potuto trasformarsi in una strage: le due moto infatti, sono carambolate più volte ed hanno attraversato la pista mentre stavano sopraggiungendo  Rossi e Vinales, sfiorandoli senza colpirli. Zarco si è rialzato subito, Morbidelli è stato sottoposto ad una Tac di controllo, ma è uscito dal centro medico del circuito sulle proprie gambe. La gara poi è ripresa ed è stata vinta da Andrea Dovizioso su Ducati. Seconda la Suzuki dello spagnolo Joan Mir, terza un’altra Ducati, quella dell’australiano Jack Miller. “Riprendere è stata dura, – ha commentato Valentino Rossi – sono vivo per miracolo, ma Zarco è recidivo: è andato appositamente a frenare davanti a Morbidelli”. Valentino Rossi è fortemente scosso dall’episodio: “Ho avuto tanta paura – ha aggiunto – ho corso il rischio più grosso della mia carriera, il santo dei motociclisti ha fatto un grande lavoro, è stata una cosa molto pericolosa, si sta perdendo il rispetto degli avversari: in pista devi essere aggressivo, ma Zarco non è nuovo a queste cose, ha cercato di danneggiare Morbidelli, , ora facciano qualcosa di serio a Zarco”. Durissima anche accusa di Franco Morbidelli a Johann Zarco, dopo l’incidente: ‘E’ un mezzo assassino, spero che questa tragedia sfiorata lo faccia riflettere: è stato davvero pericoloso per me, lui, per Rossi e Vinales che erano lì davanti mentre facevano una curva veramente lenta si sono visti arrivare in faccia una moto a 280 all’ora”

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*