il 20 giugno riparte la Serie A
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

MONDO DEL CICLISMO IN LUTTO: E’ MORTO FELICE GIMONDI

AG.R.(redazione).17.08.2019

“riverflash” – Felice Gimondi ci ha lasciato. L’ex campione italiano di ciclismo è deceduto per un malore mentre faceva il bagno nelle acque di Giardini Naxos. Avrebbe compiuto 76 anni il 26 settembre. Gimondi ha avuto un malore mentre si trovava in acqua e nonostante l’intervento della motovedetta e dei medici del 118, che hanno tentato in tutti i modi di rianimarlo. Il campione era in vacanza con la famiglia nei pressi di Taormina. Da quanto si apprende, Gimondi era sofferente di cuore e ad ucciderlo è stato probabilmente, un infarto. E’ stato uno dei sette corridori ad aver vinto tutti e tre i grandi Giri, cioè Giro d’Italia (per tre volte, nel 1967, 1969 e 1976), Tour de France (nel 1965) e Vuelta a Espana (nel 1968). “Stavolta perdo io”, ha commentato sconvolto l’amico/rivale Eddy Merckx appena appresa la notizia, “Ho perso innanzitutto un amico e poi, l’avversario di una vita, abbiamo gareggiato per anni sulle strade, uno contro l’altro e siamo diventati amici a fine carriera. L’avevo sentito 2 settimane fa: che dire, sono distrutto!” Anche Davide Cassani, il ct della nazionale di ciclismo, ha voluto ricordarlo così:  “Ho avuto un solo idolo nella mia vita: Felice Gimondi. Ogni volta che lo vedevo era un’emozione perché quando ti innamori di un campione è per tutta la vita. Sei stato un grande Felice”.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*