CALCIO: la Serie A 2021-2022
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

MATTEO BERRETTINI COSTRETTO A RINUNCIARE ALLE OLIMPIADI PER UN RISENTIMENTO MUSCOLARE: “SONO DEVASTATO”

AG.RF.(redazione).19.07,2021

“riverflash” – Matteo Berrettini non parteciperà alle Olimpiadi di Tokyo: il tennista italiano, finalista a Wimbledon, è alle prese con un risentimento muscolare e deve rimanere a riposo 15 giorni. “Sono devastato all’idea di non poter giocare le Olimpiadi e sono tanto dispiaciuto di dover annunciare la mia cancellazione dalle Olimpiadi di Tokyo. Ieri mi sono sottoposto ad una risonanza per controllare l’infortunio alla gamba sinistra che mi sono procurato durante Wimbledon e l’esito non è stato positivo. Non potrò competere per alcune settimane e dovrò stare a riposo. Rappresentare l’Italia é un onore immenso e sono devastato all’idea di non poter giocare le Olimpiadi. Faccio un grosso in bocca al lupo a tutti gli atleti italiani, vi supporterò da lontano”. Sono state queste le sue parole e questa defezioni va ad aggiungersi alla lista di altre importanti rinunce quali quelle di Rafa Nadal, Roger Federer e Dominic Thiem tutti alle prese con problemi fisici. Non si sa ancora se Berrettini potrà essere sostituito da un altro tennista italiano, ma visto il brevissimo tempo che manca all’ inizio della competizione, questa sembra un’opzione piuttosto complicata. Non dovrebbe trattarsi di infortunio grave, ma è bene che Berrettini si rimetta bene, in vista dell’ultima parte di stagione sul cemento americano, quando difenderà i punti della semifinale dello US Open.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*