Presentato CSIO di Piazza di Siena
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Laura Corrotti (Lega): “Famiglia tradizionale pilastro società contemporanea”

AG.RF 15.03.2019

(riverflash) – Nella giornata di oggi, all’Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria si è tenuto il convegno sulla “Famiglia tradizionale nella nostra società contemporanea”.

All’evento, organizzato dal consigliere regionale Laura Corrotti, hanno partecipato la Dott.ssa Simonetta Matone Sostituto Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Roma; il Dott. Pier Paolo Visentin, Segretario generale dell’Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria; il Conte Gr. Croce Prof. G. Tedeschi Addetto di Anticamera di sua Santità; Prof. Vincenzo Mastronardi, psichiatra; moderato dall’Avv. Fabrizio Bonanni.

Il convegno, al quale ha voluto mandare i suoi saluti il Cardinale Elio Sgreccia, sono stati affrontati i temi più sensibili alla nostra società sempre più invasa da nuovi modelli della famiglia che tendono a sostituire quella tradizionale e diretta a cancellare i fondamenti valoriali della comunità civile.

“Hanno provato più volte, quasi riuscendoci, a completare il processo di trasformazione di ‘mamma e papà’ in ‘genitore 1 e genitore 2’. La nostra battaglia è quella di permettere a ciascuno di noi di identificarci nelle generazioni successive. La famiglia è un pilastro fondamentale e in tutto questo concetto è la scuola, in particolare, che deve essere parte attiva nell’istruzione e nell’educazione dei nostri giovani.” Commenta Laura Corrotti consigliere Lega Regione Lazio e organizzatore del Convegno “Famiglia tradizionale nella nostra società contemporanea”.

L’evento è stato organizzato e curato nei minimi particolari dall’avvocatessa Hylda Petrosillo e ha riscosso grande successo. Molti sono stati gli ospiti i quali hanno espresso apprezzamento per l’organizzazione e la cura dei dettagli.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*