Il calendario della nuova Serie A
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

“LA GENZIANA” (Gentiana lutea) >>

 

(riverflash) – La Genziana lutea, meglio conosciuta come genziana, appartiene alla famiglia delle Genzianacee, si tratta di una delle erbe più comuni, nota anche nell’antichità.  L’impiego della genziana in medicina risale a tempi assi remoti. La tradizione vuole infatti che il nome genziana derivi da quello del re dell’antico popolo balcanico degli illiri Gentius, che regnò dal 180 al 167 a. C.

Le numerose proprietà della genziana sono dovute alla sua radice e si esplicano principalmente a livello dell’apparato digerente; è digestiva, stimola l’appetito, è febbrifuga favorisce la formazione dei globuli bianchi, motivo che la rende preziosa per gli organismi debilitati e soggetti a contrarre malattie infettive.

Inoltre la genziana è efficace in casi di insufficienza epatica, flatulenza ed è un buon depurativo per il sangue, utile nelle affezioni reumatiche; svolge infine un’azione antimalarica.

A scopo medico e curativo viene utilizzata per le diverse preparazioni, esclusivamente la radice della pianta. In cucina viene ampiamente utilizzata per la preparazione di liquori ed amari digestivi.

 

di Lauretta Franchini (AG.RF.15.05.2013)

GENZIANA07GENZIANAgenziana-maggiore-Gentiana-lutea

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*