Presentato CSIO di Piazza di Siena
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

INTERNATIONAL STREET FOOD: PROSEGUE IL FESTIVAL A ROMA NEL WEEK END

AG.RF.(redazione).16.03.2019

“riverflash” – Ecco un’idea per chi non vuole allontanarsi da Roma nel fine settimana: a Piazza della Radio si sta svolgendo il festival internazionale dello Street Food e questa è la prima tappa di un tour che toccherà varie città d’Italia. L’evento è stato ideato ed organizzato da Alfredo Orofino, un giovane imprenditore torinese con una grande passione per la cucina di qualità e questa manifestazione è nata per portare nelle piazze, all’aria aperta, quel cibo che generalmente non si ha modo di mangiare a casa, gustando sapori di varie nazionalità. Le precedenti edizioni hanno fatto registrare un grande successo di pubblico: si tratta di piccoli camioncini che propongono prelibatezze economiche, realizzate con grande ricercatezza e professionalità. Saranno presenti dunque, 30 chef “in strada” che proporranno varie specialità quali: maccheroni e pizza, simboli della cucina italiana, nati proprio come cibo di strada, sulla scia di ciò che accade da anni a New York con i carretti di Hot dog, a Istanbul con i chioschi del Kebab o le creperie sui boulevard di Parigi sono tutti luoghi simbolo dello Street Food. Il visitatori potranno quindi gustare molti piatti regionali italiani, come le seadas fritte, culurgionis di Ogliastra, una prelibatezza sarda, il classico panino alla nuorese con crema di pecorino e salsiccia sarda, il carciofo alla giudia romano, la bombetta di Alberobello, la salsiccia rossa e l’hamburgher rosso di Castelpoto (Presidio Slow Food dal 2009), piccolo paese del beneventano, il rosso conferitogli dalla polvere proveniente dall’essiccazione dei paupuli, peperoni tapepo non piccanti tipici esclusivamente di quella zona, l’hamburgher piemontese con carne di fassona, formaggio toma, pancetta caramellata e salsa verde, il Bubble tea, servito sia caldo che freddo, con palline aromatizzate alla frutta che quando le bevi salgono dalla cannuccia ed “esplodono in bocca”. Gli orari per assaggiare queste prelibatezze, vanno dalle 11.30 di mattina. Alle 24.00.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*