I gironi e le date della Champions
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

In Abruzzo è nata a Ortona una fontana da cui scorre il vino al posto dell’acqua

AG.RF 14.062019

(riverflash) – “Lo vedi, ecco Marino la sagra c’è dell’uva fontane che danno vino….”, è una strofa della canzone «Nannì», conosciuta anche con il titolo «’Na gita ai castelli», scritta da Franco Silvestri nel 1926 e interpretata tra gli altri, nel corso degli anni, da Ettore Petrolini, Anna Magnani, Claudio Villa e Gabriella Ferri.

In realtà dalle fontane di Marino non è mai sceso vino abbondante ogni giorno, ma solo in occasione di giorni di festa. In Abruzzo, invece, la prima vera fontana di vino a flusso continuo in Italia sorgerà a Villa Caldari di Ortona, visto che quelle storiche – Carosino (Taranto), San Floriano del Collio (Gorizia) e Marino (Roma) – aprono i rubinetti solo in occasione di ricorrenze particolari. Agli ideatori della fontana di vino l’idea nasce da un viaggio in Spagna. Percorrendo il «Camino de Santiago» si imbatterono in una fontana con il vino al posto dell’acqua nella cittadina navarra di Estella.

Nicola D’Auria ha concretizzato questo progetto mettendo a disposizione il vino della sua cantina.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*