CALCIO: la Serie A 2021-2022
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Il G20 indossa l’eleganza made in Italy di E.Marinella

di Valentina Riso (AG.RF 30.06.2021) In arrivo al prossimo G2O cravatte, foulards e pochettes da taschino, color bluette, fantasia all over, con punte di arancio, tutte firmate E. Marinella e donate come cadeaux ai rappresentanti istituzionali, prodotte con tessuto ecosostenibile proveniente da bucce di arancia.

La maison napoletana aprirà le sue porte alle grandi potenze mondiali nel prossimo G20 dedicato a “Il ruolo della logistica nella preparazione e risposta alla pandemia Covid-19 e alle future crisi umanitarie e sanitarie”.

“Regaleremo ai capi di Stato e ai ministri cravatte e foulard ecosostenibili”, così Maurizio Marinella racconta il lavoro che sta realizzando. Lo stilista ha deciso per l’occasione di esplorare un territorio sconosciuto, quello dei materiali diversi e rispettosi dell’ambiente: “Noi cerchiamo sempre – spiega – di aiutare le aziende del sud Italia e in questo caso abbiamo stretto un accordo con la “Orange fiber”, una società siciliana che ha realizzato un tessuto che nasce dalla buccia delle arance. Noi abbiamo fatto il finissaggio di quel tessuto ed è nata così la prima collezione di cravatte e foulard provenienti dalle bucce d’arancia che verranno regalate ai capi di Stato e ai ministri dell’Ambiente. Le cravatte sono molto belle e colorate”.
Per Alessandro Marinella – quarta generazione della famiglia: “Accettare la sfida di realizzare una limited edition con materiali sostenibili, come quelli prodotti da Orange Fiber, significa non solo innovare, ma anche preservare quanto già abbiamo. Io raccolgo una grande eredità del passato, ma devo guardare al futuro, non chiudendo le porte all’innovazione; questo significa anche sperimentare nuove possibilità ed essere curiosi e aperti alle novità”.

Nel pieno rispetto dell’ambiente, E.Marinella non tralascia il packaging, con la scelta di un cellophane in materiale biodegradabile al 100% realizzato con PplanetaBioD. Viene così creato un nuovo film di plastica di polipropilene della Oben Group, azienda leader del settore con l’obiettivo di porre rimedio al problema dell’inquinamento da rifiuti non gestiti in un corretto processo di riciclo.

Marinella, simbolo della moda maschile e dell’eleganza tipicamente italiana, diventa ambasciatore dell’innovazione raggiungendo, come ha dato prova anche in passato, l’ennesimo traguardo: il palcoscenico del G20.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*