il 20 giugno riparte la Serie A
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

IL CALCIO RIAPRIRA’ SOLO IN SICUREZZA: E SPUNTA LA DATA (PROBABILE) DEL 13 GIUGNO

AG.RF.(redazione.14.05.2020)

La Lega vota per la ripresa ma l’ultima parola spetta al Governo

“riverflash” – Quindici voti a favore su 20 club di calcio: l’ Assemblea dei presidenti ha votato con una maggioranza schiacciante, mentre i rimanenti 5 club avrebbero voluto iniziare di nuovo il 20 giugno. La Serie A ha dunque fissato la data della ripresa del campionato al 13 giugno, salvo sorprese, attendendo l’ok del Governo e in ogni caso la decisione è avvenuta “In ossequio alle decisioni del governo e in conformità ai protocolli medici a tutela dei calciatori e di tutti gli addetti ai lavori”. Il torneo potrebbe poi concludersi entro il 2 agosto. Nel frattempo si attende l’ok da parte del governo per la ripresa degli allenamenti collettivi, già a partire da lunedì 18 maggio. Di seguito il comunicato ufficiale della Lega di serie A: “La Lega Serie A ribadisce, nel rapporto con i licenziatari dei diritti audiovisivi 2018-2021, la necessità del rispetto delle scadenze di pagamento previste dai contratti per mantenere con gli stessi un rapporto costruttivo. Per quanto riguarda la ripresa dell’attività sportiva è stata indicata, in ossequio alle decisioni del governo e in conformità ai protocolli medici a tutela dei calciatori e di tutti gli addetti ai lavori, la data del 13 giugno per la ripresa del campionato. L’assemblea ha inoltre indicato il dottor Nanni della società Bologna per rappresentare nella Commissione medico scientifica della Figc le istanze delle Società, che saranno previamente informate in sede assembleare”. La nomina di Gianni Nanni, decisa dall’assemblea dei club, colma il vuoto lasciato dalle dimissioni del medico del Torino, Rodolfo Tavana. In ogni caso, come già accennato sopra, la decisione definitiva spetta al Governo.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*