Stelle Michelin: 3 a Enrico Bartolini
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

IDEA FRONGIA: DETENUTI IN CAMPO PER RIPULIRE LA CITTA’

1918110_netturbino_jpg_pagespeed_ce_iTHh_c3h4r

AF.RF.(redazione). 21.08.2016

“riverflash” – L’idea è partita dal vicesindaco penta stellato Daniele Frongia, in merito all’emergenza rifiuti: farsi aiutare dai detenuti per ripulire la Capitale. La notizia è trapelata proprio il giorno in cui Frongia ha annunciato la sua visita nella sezione femminile del carcere di Rebibbia. “Ci tengo molto anche perché ho già lavorato lì, come volontario e ci sono dei progetti molto concreti che stanno prendendo il via”. Ma prima di parlare dell’utilizzo dei detenuti per rendere la città più pulita, occorre attendere l’esito dell’incontro con il direttore e il garante e stabilire insieme, un po’ di cose”. Nel frattempo l’Ama, la municipalizzata per l’ambiente, prosegue nella sua tabella di marcia per arrivare all’obiettivo prefissato per domani, d-day per il Piano operativo elaborato e realizzato su indicazione dell’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale, per ripristinare i servizi di igiene urbana e restituire ai cittadini romani una città pulita e vivibile. Attualmente in campo ci sono molti uomini impegnati e mezzi, per la pulizia, il diserbo e lo spazzamento delle strade, oltre a  squadre dedicate per la raccolta dei rifiuti ingombranti, ma anche per la manutenzione e lo svuotamento degli impianti Tmb di trattamento meccanico biologico, e l’intensificazione nello svuotamento dei cassonetti. E guardando la città in questi giorni, non si può non notare una maggiore pulizia a livello di cassonetti e strade. Dal primo agosto inoltre, sono stati attivati i nuovi servizi di trasporto e recupero/smaltimento dai Tmb, affidati tramite gara europea. Infine, per le attività di raccolta foglie e diserbo sono complessivamente attive 34 squadre al giorno suddivise in più turni: circa duemila chilometri di strade sono state trattati con diserbo meccanizzato, tremila con fitoregolazione e oltre 800 sono stati sottoposti ad attività di raccolta fogliame.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*