Il calendario della nuova Serie A
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

GIRO D’ITALIA: A FUCECCHIO IL TEDESCO ACKERMANN SFUGGE ALLO SPRINT DI VIVIANI

(LZ) – AG.13.05.2019

(riverflash) – A 25 anni Pascal Ackermann, campione tedesco su strada, ha vinto a Fucecchio per la prima volta in una corsa a tappe. Elia Viviani ha sbagliato la volata perché ha scelto la ruota di Gaviria, che non è riuscito a sorpassare Caleb Ewan, inutilmente proteso all’inseguimento di Ackermann. Troppo tardi Viviani si è spostato sulla sinistra per sprintare e se avesse avuto altri 15 metri avrebbe bruciato sul traguardo il campione di Germania. Ai 250 finali cade il francese Le Gac senza coinvolgere altri girini. La fuga di giornata ha visto all’attacco Frapporti, Maestri, Owsian, Bennett, Bidard, Clarke e Ciccone. A Montalbano, salita di 4ª categoria passa per primo Ciccone, che è maglia rosa virtuale ed è leader della classifica scalatori, seguito da Bidard, Owsian, e Frapporti, ma dietro le squadre dei velocisti chiudono ogni tentativo di fuga. Nessun problema, quindi, per la maglia rosa Roglic che resta in vetta alla classifica generale.

 

2ª tappa (Bologna-Fucecchio km.205) – Ordine di arrivo:

1.Pascal ACKERMANN (Bora-Hansgrohe) in 4h44’43″

2.Elia VIVIANI (Deceuninck-Quick Step) s.t.

3.Caleb EWAN (Lotto Soudal) s.t.

4.Fernando GAVIRIA (UAE Team Emirates) s.t.

5.Arnaud DEMARE (Groupama-FDJ) s.t.

6.Davide CIMOLAI (Israel Cycling Academy) s.t.

7.Viatcheslav KUZNETSOV (Katusha-Alpecin) s.t.

8.Jasper DE BUYST (Lotto Soudal) s.t.

9.Kristian SBARAGLI (Israel Cycling Academy) s.t.

10.Rudiger SELIG (Bora-Hansgrohe) s.t.

 

Classifica Generale dopo la 2ª tappa:

1.Primoz ROGLIC (Jumbo Visma) in 4h57’42″

2.Simon YATES (Mitchelton-Scott) a 19″

3.Vincenzo NIBALI (Bahrain Merida) a 23″

4.Miguel Angel LOPEZ (Astana) a 28″

5.Tom DUMOULIN (Sunweb Cervélo) s.t.

6.Rafal MAJKA (Bora-Hansgrohe) a 33″

7.Tao GEOGHEGAN HART (Ineos) a 35″

8.Bauke MOLLEMA (Trek Segafredo) a 39″

9.Damiano CARUSO (Bahrain Merida) a 40″

10.Pello BILBAO (Astana) a 42″

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*