Stelle Michelin: 3 a Enrico Bartolini
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

FUMO: LE DONNE RISCHIANO DI PIU’

AG.RF.(redazione).15.10.2019

“riverflash” – Mentre continuano le campagne di sensibilizzazione contro i danni da fumo, il numero delle fumatrici sta aumentando e ciò che emerge dal Congresso nazionale dell’Associazione italiana donne medico (Aidm), che si è svolto nei giorni scorsi a Salerno, è che le donne rischiano di più, a causa della loro maggiore fragilità. “Il fumo fa male a tutti – ha dichiarato la presidente Aidm Antonella Vezzani – ma in maniera particolare alle donne, più fragili. Gli effetti sono molteplici, dalla salute dei polmoni a quella riproduttiva, con le sigarette che possono danneggiare il feto durante una gravidanza. Purtroppo le donne, nonostante il messaggio sia chiaro, continuano a fumare, anche per i ritmi sempre più stressanti a cui sono sottoposte. Pur essendo loro che si prendono cura della salute della famiglia trascurano la propria”. Anche Maria Sole Chimenti, Professore associato presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e Presidente ReDO – Associazione delle Donne Reumatologhe, ha parlato dei danni da fumo, soprattutto nelle donne che rischiano inoltre problemi legati all’ artrite reumatoide, una malattia estremamente diffusa tra il gentil sesso”Nel caso specifico dell’artrite reumatoide, tipica malattia di genere, i dati indicano come l’abitudine al fumo aumenti il rischio di sviluppare tale patologia. Si evidenzia inoltre come le modifiche negli stili di vita, come lo smettere di fumare, possano ritardare o addirittura prevenire l’insorgenza della patologia”.

Fonte: Ansa

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*