Johnny Depp respinge Amber Heard
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

FELIX E ZANIOLO.. E LA ROMA VA: 2 A 0 NELL’AMICHEVOLE CONTRO IL SUNDERLAND

AG.RF.(redazione).14.07.2022

“riverflash” – Felix e Zaniolo e la Roma va…vincendo ancora (dopo il 5 a 0 al Trastevere dei giorni scorsi) e trova la seconda vittoria consecutiva nelle prime due amichevoli di pre-campionato. E’ stata una buona partita quella di ieri, con tanti cambi e indicazioni per Mourinho già “attivo” a bordo campo, seduto su una sedia fuori dalla panchina, attento osservatore, pronto a difendere i suoi in caso di situazioni “critiche”: a tale proposito, tanto per non perdere l’abitudine, all’ennesimo intervento duro degli avversari, il tecnico è entrato in campo per parlare con gli inglesi, chiedendo di evitare entrate troppo dure in un match utile soprattutto per testare la condizione atletica dei giocatori. Ad Albufeira dunque, i giallorossi hanno battuto il Sunderland per 2 a 0 mostrando già di essere abbastanza avanti nella preparazione e soprattutto mostrando subito quel carattere acquisito grazie a Mourinho, la scorsa stagione. Una soddisfacente tenuta fisica, una buona circolazione della palla e una difesa attenta, in una giornata caldissima (circa 32 gradi), che non hanno impedito però alla Roma di mostrare la voglia di vincere. Nel primo tempo com’era prevedibile, i ritmi sono stati piuttosto bassi, ma nel secondo tempo, grazie ai cambi operati dal mister giallorosso, il match ha cambiato volto e a trasformare la partita è stato nemmeno a dirlo, Nicolò Zaniolo, protagonista di un match di tutto rispetto, segnando il raddoppio, dopo aver precedentemente colpito un palo: proprio lui, l’uomo più discusso del momento, quello dallo sguardo indecifrabile, che sta tenendo con il fiato sospeso sia i romanisti che gli juventini. Tutti gli occhi erano puntati su di lui, per capire da uno sguardo o un atteggiamento, le intenzioni del giocatore: nulla di fatto, non è trapelato nulla, l’unica cosa che si è capita è che il giocatore, uscito da due grandi infortuni, avendo segnato solo 2 reti nello scorso campionato (una di queste ha dato alla Roma la vittoria in Conference League..) è comunque un grande talento, che quando entra in campo fa sempre la differenza. Buona la prestazione di Felix (se “vedesse” un po’ di più la porta sarebbe meglio) e l’esordio di Celik; anche Zalewski ha mostrato buone cose e in generale tutti i giocatori in campo si sono dati da fare, dimostrando impegno e determinazione. Archiviata così la vittoria, si attende ora il match di sabato 16 luglio contro il Portimonense alle ore 20, con il “tormentone” Zaniolo sempre presente, con le notizie (che puntualmente si rivelano false) sul suo futuro e un mercato ancora tutto da definire.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*