Johnny Depp respinge Amber Heard
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

EUROPA LEAGUE, CELTIC LAZIO 2 A 1 – GLI SCOZZESI RECUPERANO DOPO LO SVANTAGGIO – BIANCOCELESTI SCIVOLANO AL TERZO POSTO IN CLASSIFICA

AG.RF.(redazione).25.10.2019

“riverflash” – I rimpianti sono tanti per la Lazio che a Glascow era passata in vantaggio con Lazzari al 40esimo, giocando bene, ma viene raggiunta e superata di gol di Christie e Jullien: è finita 2 a 1 per i padroni di casa e la Lazio ora, è scivolata al terzo posto nella classifica del suo girone. Il copione dei biancocelesti è sempre lo stesso nelle ultime partite giocate: sprecano tanto e si fanno rimontare “E’ una sconfitta amara”, ammette Inzaghi a fine partita. Per il match di ieri, il mister biancoceleste, recuperato Strakosha. inserisce in difesa Bastos e Vavro, spostando Acerbi a sinistra, con Lazzari sulla fascia, mentre accanto al rientrante Leiva, ci sono Parolo e Milinkovic e in attacco Caicedo e Correa, con Immobile in pachina, I biancocelesti contengono bene gli assalti iniziali degli avversari senza disunirsi e al 40esimo, grazie ad una ripartenza velocissima, passano in vantaggio con Lazzari. Nella ripresa pero, è il Celtic a fare la partita e a parte un palo colpito da Correa, è Christie a pareggiare i conti. Al 38esimo del secondo tempo, capita un’occasione a Immobile, servito di tacco da Ciacedo, ma il tiro non centra la porta. Al 44esimo arriva però la svolta: Jullien di testa segna il definitivo 2 a 1 che manda ko la Lazio. Inzaghi alla fine del match ha aggiunto: “Non meritavamo di perdere, la qualificazione è ancora aperta, anche perché giocando con questo spirito, perderemo poche partite”.

IL TABELLINO

CELTIC (4-3-3): Forster; Elhamed (38′ st Bitton), Ajer, Julien, Bolingoli-Mbombo (40′ st Hayes); Forrest, Brown, McGregor; Christie, Edouard, Elyounoussi. (21′ st Rogic) A disp.: Gordon, Bayo, Sinclair, Bauer. All. Neil Lennon.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Vavro, Acerbi; Lazzari, Parolo, Leiva, Milinkovic, Jony (24′ st Lulic); Caicedo (40′ st Cataldi), Correa (28′ st Immobile). A disp.: Guerrieri, Luiz Felipe, Patric, Berisha. All. Simone Inzaghi.

ARBITRO: Ivan Bebek (CRO)

MARCATORI: 40′ pt Lazzari (L), 22′ st Christie (C), Jullien (C)

NOTE: Ammoniti: Elyounoussi, Jullien, Ajer (C); Bastos (L). Recupero: 1′ pt, 5′ st.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*