La morte di FRANCO ZEFFIRELLI
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

“EUREKA! ROMA 2019” LA SCIENZA PER TUTTI IN CITTA’: ECCO GLI APPUNTAMENTI DAL 17 AL 23 MAGGIO 2019

AG.RF.(redazione).16.05.2019

“riverflash” – Continua fino al 2 giugno il viaggio alla scoperta di Roma Capitale della Scienza con “EUREKA! Roma 2019”, la manifestazione ideata e promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturale che porta la cultura scientifica in tutta la città, con tanti eventi che spaziano dall’astronomia alle tematiche ambientali. In questo comunicato, vi segnaliamo diversi appuntamenti che animeranno tutta la città dal 17 al 23 maggio. Incontri e manifestazioni possono essere consultati anche sul sito eurekaroma.it costantemente aggiornato.

Prosegue la ricca programmazione di enti e istituzioni culturali e scientifiche della Capitale che hanno aderito alla manifestazione affiancandosi ai progetti selezionati attraverso l’Avviso Pubblico. Sguardo rivolto al cielo con l’Università di Roma Tor Vergata che propone, venerdì 17 maggio alle 17 nella Biblioteca Raffaello, L’ESPERIMENTO ATLAS: DAL BOSONE DI HIGGS ALLA MATERIA OSCURA. Un viaggio nel mondo delle particelle elementari e dell’esperimento ATLAS, al Centro Europeo per la Ricerca Nucleare. Lunedì 20 alle 21 nella Facoltà di Scienze del polo universitario, da non perdere la conferenza LA PRIMA IMMAGINE DI UN BUCO NERO con Luciano Rezzolla, titolare della cattedra di Theoretical Astrophysics della Goethe University di Francoforte, che spiegherà come si sia ottenuta la prima immagine di un buco nero ma anche le nozioni apprese circa la gravità in presenza di campi forti e le spiegazioni alternative ai buchi neri.

Dal 17 al 19 maggio è FESTA DELLA PRIMAVERA con l’Università degli Studi di Roma La Sapienza. Venerdì 17 e sabato 18 dalle 9 alle 17.30, nel Museo dell’Orto Botanico, Fascination of Plants Day: evento che vuole risvegliare nel pubblico l’interesse per il mondo dei vegetali con dimostrazioni delle attività di ricerca nei diversi settori della Botanica, visite guidate e laboratori. Da venerdì 17 a domenica 19 dalle 10.30 al tramonto, nell’Orto Botanico, visite guidate alle collezioni dell’Orto con attività ludiche, esposizioni pratiche sull’uso alimentare dei cereali antichi, sui fossili vegetali e tanto altro.

Il Polo Museale La Sapienza, propone diverse iniziative all’interno della rassegna IL MAGGIO MUSEALE, giunta alla sua quarta edizione. Tra gli eventi in programma, sabato 18 alle 19 inaugura la mostra Artificial Body Parts: il corpo ricostruito, visitabile fino al 18 giugno dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 18 nel Museo di Storia della Medicina. La mostra illustra la tematica del corpo ricostruito attraverso parallelismi espositivi e sovrapposizioni di esempi di avanguardia del passato e ritrovati bio-robotici del prossimo futuro. Nel corso dell’inaugurazione, fino alle 24, verranno esplorati i potenziali futuri percorsi di convergenza tra settori come la biotecnologia, la robotica e l’intelligenza artificiale, non trascurandone le implicazioni etiche; durante la serata, è previsto inoltre un laboratorio didattico per bambini (6 – 11 anni) dal titolo Costruisci l’uomo del futuro. Prosegue poi, fino al 18 luglio, la mostra La chimica di Primo Levi visitabile nel Museo del Dipartimento di Chimica dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 13.

L’Unità Tecnica Antartide dell’ENEA presenta martedì 21 maggio alle 17 al Teatro Valle l’incontro ANTARTIDE: TERRA DI PACE E DI SCIENZA con Sergio Gamberini che illustrerà al pubblico come questo angolo del pianeta sia un remoto e affascinante esempio di laboratorio naturale. Si potrà scoprire dove si trova, come ci si arriva, come si vive e quali ricerche si fanno, quali forme di vita lo popolano e perché è così importante per l’equilibrio della Terra.

Continuano gli incontri tra stelle e letteratura di ASTRI NARRANTI. UN PERCORSO DI STORYTELLING CELESTE, fino al 31 maggio nella Sala Conferenze Biblioteche di Roma (Ingresso dal Museo Civico di Zoologia), promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e a cura degli astronomi del Planetario di Roma in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e Biblioteche di Roma. Venerdì 17 alle 18 appuntamento con Il punto di vista degli editori scientifici tra saggistica e narrazione, dibattito sulle prospettive dell’editoria e sulle possibili nuove vie per la comunicazione della scienza con Laura Bussotti (Editore Dedalo – Collana Scienzaletteratura), Daniele Gouthier (Scienza Express) e Chiara di Benedetto (Bas Bleu edizioni); modera l’astrofisico Giangiacomo Gandolfi. Martedì 21 alle 21, è la volta di Pazza Astrofisica, un viaggio ironico e sorprendente tra psicosi celesti, antichi e impossibili astronauti e scienza da Ig-nobel. Vi prendono parte la star astronomica del web Luca Perri e le vignette in diretta dell’eclettico Angelo Adamo, accompagnati dell’astronomo Stefano Giovanardi.

Continua al Palazzo delle Esposizioni fino al prossimo 30 giugno la mostra IL CORPO DELLA VOCE. CARMELO BENE. CATHY BERBERIAN. DEMETRIO STRATOS, dedicata al tema della voce come pura potenzialità sonora promossa dall’Azienda Speciale Palaexpo. Nell’ambito della mostra, si inserisce A VOCE ALTA, ciclo di incontri volti ad approfondire e riflettere sulle ricerche alla base del progetto espositivo. Mercoledì 22 alle 18.30 è previsto l’incontro Carmelo Bene. Su Tutto il Nulla con Francesca Rachele Oppedisano che racconterà l’idea di macchina attoriale del genio teatrale che auspicava una graduale scarnificazione della scena in cui la voce prende sempre più corpo. Prosegue inoltre, fino al 14 luglio, NATURA IN TUTTI I SENSI, la mostra-laboratorio che permette di esplorare piante, giardini e frutti attraverso un approccio multisensoriale. Tanti gli eventi per grandi e piccoli collegati alla mostra, dai laboratori alle letture tattili: domenica 19 dalle 11 alle 13, visita in mostra e laboratorio dal titolo Fuori luogo durante il quale bambini dai 3 ai 6 anni tra osservazioni, letture e sperimentazioni scopriranno come è fatto un albero, che profumo hanno i ricordi e come suonano i giardini.

ROMA: CITTÀ DELL’INTELLIGENZA. FESTIVAL DELLE SCIENZE 2019 è il programma di eventi della Rete delle Biblioteche di Roma con più di 150 appuntamenti a ingresso gratuito distribuiti, fino al 31 maggio, in 31 biblioteche e 18 Bibliopoint. Tra gli eventi di questa settimana segnaliamo: venerdì 17 alle 18 la Biblioteca Goffredo Mameli ospita la presentazione del libro di Valeria Palumbo L’epopea delle lunatiche, Storie di astronome ribelli; sabato 18 alle 11 Due donne tra le stelle, concerto alla Biblioteca Franco Basaglia dedicato a Margherita Hack e Ana Teresa Diego a cura dell’Associazione Antonio Cotogni; alle 16 nella Biblioteca Fabrizio Giovenale Fab Lab Stellare: laboratorio per realizzare modellini delle costellazioni da tagliare alla laser cutter, in collaborazione con il Goethe Institut e a cura della Fondazione Mondo Digitale. Martedì 21 alle 17 nella Biblioteca Flaminia appuntamento con l’Anatomia dell’Allunaggio: un incontro sul tema con Mauro Canali e l’astronauta Roberto Vittori, in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana.

Tra le diverse iniziative risultate idonee nella graduatoria definitiva dell’Avviso Pubblico fino al 25 maggio c’è ALLA SCOPERTA DELLA GEOGRAFIA. VIAGGIO TRA SCIENZA E ARTE a cura dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (AIIG), in collaborazione con il Corso di Laurea magistrale in Gestione e valorizzazione del territorio e il Corso di Laurea triennale in Scienze geografiche per l’ambiente e la salute. La Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università La Sapienza ospita tutti i sabati laboratori, spettacoli e visite guidate studiate con l’obiettivo di far conoscere e avvicinare il grande pubblico alla geografia. Di seguito, vi segnaliamo gli eventi in programma sabato 18: dalle 10 alle 11, nella Biblioteca dell’ex Istituto di Geografia, visita guidata alla mostra Gli strumenti del Geografo, durante la quale si potrà sperimentare l’uso di molti strumenti scientifici utilizzati in geografia; dalle 11 alle 12, nella Cartoteca, Le Bandiere del Mondo: laboratorio-gioco per acquisire familiarità con le carte geografiche e il linguaggio della geograficità divertendosi con le bandiere e posizionandole su un tappeto-planisfero. Dalle 12 alle 13, nell’Aula di Geografia, Che clima che fa: laboratorio per bambini e ragazzi sul tema dei cambiamenti climatici durante il quale sarà presentato un fumetto sul clima al quale i piccoli partecipanti dovranno trovare un finale cercando di fare le scelte migliori per l’umanità e il pianeta.

Anche questa settimana sono tante le manifestazioni in partenza. Dal 17 al 19 maggio in Piazza San Cosimato arriva ROMA SCIENCE VAN, il progetto di divulgazione scientifica itinerante a cura di Psiquadro Scarl. Una squadra di divulgatori scientifici approda nella storica piazza di Trastevere con un furgone pieno di esperimenti, giochi e spettacoli scientifici per curiosi di tutte le età. Le attività saranno dedicate alle numerose ricorrenze che quest’anno vengono celebrate dal mondo scientifico e tecnologico: 160 anni dalla pubblicazione dell’Origine delle Specie di Charles Darwin, 50 anni dall’arrivo del primo uomo sulla Luna, 150 anni dalla pubblicazione della prima versione della tavola periodica degli elementi di Mendeleev e 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Le attività si terranno nei seguenti orari: venerdì 17 dalle 15.30 alle 19.30, sabato 18 dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30 e domenica 19 dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.

Cosa succede se scienziati e giocolieri s’incontrano? Il Circo Rosso nel tendone dell’Hangar delle Arti ospita, dal 18 al 26 maggio, CABARET SCIENTIFICO: 5 giornate di esibizioni dal vivo, laboratori e conferenze-spettacolo a cura dell’Associazione culturale Kollatino Underground. Sabato 18 alle ore 17 e domenica 19 alle ore 16 da non perdere i laboratori di arte circense e scienza a cura di 238 Hangar. Sempre a cura di 238 Hangar, sabato 18 dalle 18 alle 20 è in programma la conferenza-spettacolo Il peso, le leve e il baricentro. Domenica 19 dalle 11 alle 13, La Fisica Sognante, conferenza spettacolo dedicata a docenti, genitori e ragazzi a cura di Federico Benuzzi che propone anche, alle 17, la lezione spettacolo Il giocoliere della scienza. Tutti i giorni, inoltre, installazione permanente de Il CiclOtto, la giostra a pedali a cura del geologo Gabriele Fortunato.

L’Istituto Ecoambientale propone dal 22 al 28 maggio il progetto DICIS –  DIVULGARE LA CITIZEN SCIENCE: un modo nuovo e coinvolgente di conoscere e scoprire la scienza. La Citizen Science, come indicato nelle strategie dell’Unione Europea per la difesa della biodiversità, propone la costruzione di comunità di Citizen scientists, attraverso campagne di sensibilizzazione, osservazione e monitoraggio ambientale: l’obiettivo è quello di comunicare informazioni scientifiche ma anche trasmettere un metodo, così da diventare “sentinelle ambientali”. Le attività saranno supportate da Sentinel, un’app dedicata al monitoraggio delle piante, e Bioblitz, escursioni in aree verdi urbane, il primo dei quali è previsto mercoledì 22, in occasione della Giornata Mondiale della Biodiversità, alle 17.30 nei Giardini di Castel Sant’Angelo. La passeggiata sarà preceduta, alle 15.30 da un incontro in collaborazione con NoPlanetB e progetto SEStante che si terrà nella sede dell’Associazione Culturale “Bell’Italia 88”.

Tra le manifestazioni già in corso, continua fino al 24 maggio N, COME NEGENTROPIA. ESPLORARE, COMPRENDERE E AVER CURA DEL SELVATICO A ROMA EST, a cura dell’Associazione Culturale Stalker che con camminate esplorative, giornate di studio, laboratori e tavole rotonde cerca di costruire la nozione di “Paesaggio Negentropico”. Ancora un weekend all’insegna della divulgazione: nella Casa del Parco delle Energie, venerdì 17 alle 17.30, Progetti di paesaggio: spazi pubblici, parchi urbani, conferenza con Mathieu Gontier dell’Ecole Nationale Supérieure de Paysage; giovedì 23 alle 17.30 ci si sposta all’Università Roma Tre per la conferenza di approfondimento dal titolo Nature urbane. Il progetto di paesaggio per la città selvatica con Martin Prominsky, della Leibniz Universität di Hannover, incaricato del piano nazionale di inselvatichimento delle città tedesche. Secondo e ultimo appuntamento, mercoledì 22 dalle 17 alle 20, nel Centro di Documentazione Territoriale “Maria Baccante” con i Laboratori Mnemosyne volti alla redazione di un “Atlante per immagini del selvatico a Roma est”. Gli incontri vedono la partecipazione di Antonella Sbrilli del Dipartimento di Storia dell’Arte de La Sapienza.

Prosegue fino al 25 maggio ICARO 2019 DALLA TERRA AL CIELO, la manifestazione a cura dell’Associazione Culturale Teatro Mobile che, con un ricco calendario di visite con audio-cuffie e lezioni speciali, conduce il pubblico in tre luoghi abitualmente inaccessibili ed emblematici della ricerca scientifica romana. Venerdì 17 ultimo appuntamento del Viaggio in cuffia: la conoscenza dell’Universo: un percorso alla scoperta del Dipartimento di Fisica, a cura di Giovanni Organtini. Da lunedì 20 a mercoledì 22, Viaggio in cuffia: La conquista del cielo: dalle idee visionarie degli scrittori di fantascienza fino ai moderni sviluppi della tecnologia aeronautica, un’esplorazione nella Facoltà di Ingegneria di San Pietro in Vincoli con Massimo Guarascio. Giovedì 23 primo Viaggio in cuffia: La conquista dello spazio: visita guidata ai laboratori della Scuola di Ingegneria Aerospaziale dell’aeroporto dell’Urbe per raccontare il volo e il viaggio verso lo spazio. Tutte le visite sono alle 11, alle 12 e alle 14.

Continua fino al 26 maggio SCIENZiatE!, la manifestazione a cura di Doc Educational che racconta, attraverso laboratori interattivi per bambini ospitati nella Biblioteca Rugantino, la storia e l’attività di ricerca di sei grandi scienziate. Venerdì 17 dalle 16 alle 19, pomeriggio per ragazzi dai 6 al 15 anni dedicato a Rachel Carson e le Scienze Ambientali: ripercorrendo la storia della scienziata, comunicatrice e ambientalista, si lavorerà sull’ecologia e le scienze ambientali “mettendoci le mani” con esperimenti e letture. Sabato 18 dalle 10 alle 13, Marie Sklodowska Curie e la Chimica, laboratorio per ragazzi dai 6 ai 15 anni dedicato alla figura della celebre scienziata polacca durante il quale si scopriranno atomi e molecole e come queste interagiscano e si trasformino in una reazione chimica.

Fino al 26 maggio l’appuntamento è con GENIUS LOCI – DOVE ABITA IL GENIO, il progetto a cura di Open City Roma. Interessanti le esplorazioni urbane che raccontano la storia scientifica della Capitale: venerdì 17 alle 18 a Piazza Montecitorio, sotto l’obelisco, il walkabout L’orologio di Augusto, in collaborazione con Urban Expereince, esplorazione partecipata per riscoprire, immaginandolo, il funzionamento dell’Horologium Augusti, il dispositivo scientifico che misurava un preciso calendario solare sfruttando la diversa altezza del sole nelle varie stagioni. Domenica 19 alle 18, in collaborazione con La Scienza Coatta, il tour Roma al tempo dei Ragazzi di via Panisperna che guidati da Enrico Fermi, nel 1934, arrivarono alla scoperta delle proprietà dei neuroni lenti dando avvio alla scuola di fisica Italiana.

Fino al 31 maggio c’è STORIE DI PLASTICA, il progetto dell’Associazione culturale Fuori Contesto che, con cinque appuntamenti nella Biblioteca Casa del Parco di Via della Pineta Sacchetti, intende affrontare il difficile tema della plastica, da materiale inquinante alla sua capacità di diventare altro. Venerdì 17 alle 17 è in programma Scarti: laboratorio a cura del Collettivo Nemo per comprendere il ciclo di vita della plastica, come si può trasformare in filamento di stampante 3D e quindi in oggetti artistici o di gioco; sabato 18 alle 11 è la volta di Tina la Ruota: spettacolo per bambini e laboratorio-teatro sul riciclo e il tema dello spreco a cura di Fuori Contesto, con Jessica Bertagni, Luciano Pastori e Tiziana Scrocca

Continuano fino al 1° giugno i laboratori alla scoperta degli animali e del verde urbano di BIODIVERCITTÀ – ALLA SCOPERTA DEL VERDE NELLE BIBLIOTECHE DI ROMA a cura dell’Associazione culturale G.Eco e ospitati in nove biblioteche del circuito Biblioteche di Roma. Con Superpoteri bestiali, i bambini dai 4 anni in su potranno scoprire i “supereroi” che si nascondono tra i fili d’erba delle nostre città. Gli appuntamenti sono venerdì 17 dalle 16.30 alle 17.30 nella Biblioteca Centrale Ragazzi e sabato 18 dalle 11 alle 12 nella Biblioteca Raffaello. Paletta e terriccio sono gli ingredienti di Pianta la pianta, il laboratorio in cui i bambini dai 3 anni in su potranno piantare i semi delle piante che attirano insetti impollinatori. Appuntamento lunedì 20 dalle 17 alle 18 nella Biblioteca Pier Paolo Pasolini; mercoledì 22 dalle 11 alle 12 nella Biblioteca Raffaello e dalle 17.30 alle 18.30 nella Biblioteca Gianni Rodari; giovedì 23 dalle 17 alle 18 nella Biblioteca Fabrizio Giovenale.

Fino al 2 giugno si guarda al cielo, con ACROSS THE UNIVERSE a cura di Memetika, il festival scientifico che vuole portare al pubblico, nell’ex mercato di Roma, tematiche di frontiera dall’astronomia all’intelligenza artificiale. Venerdì 17 è prevista la conferenza della giornalista e divulgatrice scientifica Elisa Nichelli che parlerà di Onde Gravitazionali: all’ascolto dell’Universo; domenica 19 appuntamento con il giornalista e storico del Programma Apollo Luigi Pizzimenti che terrà una conferenza dal titolo 50 anni fa il primo uomo sulla Luna. Tutti gli eventi sono in programma alle ore 20.

UN FIUME DI NATURA… NATURE CITY-MAP è il progetto promosso dalla Società Cooperativa Sociale Myosotis che propone, fino al 2 giugno, eventi ed esperienze scientifiche sulle sponde del Tevere e in 4 ville storiche di Roma. La seconda esplorazione è prevista sabato 18 alle 10 a Villa Doria Pamphilj, la più grande di Roma e con un patrimonio naturalistico di grande interesse popolato da numerose specie animali dal martin pescatore, allo scarabeo eremita: una varietà che ha determinato l’inserimento della Villa nella Rete Natura come Sito di Importanza Comunitario (SIC).

Si conclude il 19 maggio REMEDIATION il progetto a cura dell’Associazione Climate Art Project che mette in luce il ruolo fondamentale di alcuni tipi di piante all’interno del nostro ecosistema. Rientra nella manifestazione la mostra di Andreco Future Landscape, in chiusura sabato 18 nell’AuditoriumArte dell’Auditorium Parco della Musica. Domenica 19 dalle 15 alle 19, ultimo appuntamento con Piantumazione collettiva e Camminata esplorativa nella Casa del Parco della Riserva Naturale Parco dell’Aniene.

Sono tanti nell’arte i riferimenti ai corpi celesti, alle costellazioni e ai miti a essi legati. L’Associazione Culturale Calipso con il patrocinio dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), la Società Italiana di Archeoastronomia (SIA) e il Movimento di Cooperazione Educativa (MCE) presenta ITINERARI ASTRONOMICI CAPITOLINI TRA RINASCIMENTO E BAROCCO: fino al 1° giugno, un ciclo di incontri e itinerari per scoprire l’Astronomia Culturale a Roma. Sabato 18 alle 11 e alle 12.30, visita a La meridiana catottrica di Trinità dei Monti: la monumentale meridiana ospitata nel Convento di Trinità dei Monti; domenica 19 alle 16 e alle 17.30, Piramidi e Obelischi: i segreti della Cappella Chigi con Flavio Carnevale: lo spettacolare scrigno custodito in Santa Maria del Popolo, che racchiude al suo interno capolavori del Bernini e di Raffaello, accompagnati da numerose rappresentazioni degli elementi della volta celeste. Mercoledì 22 alle 14.30 e alle 17.30 appuntamento a Piazza Sant’Ignazio per Passeggiando con Giordano Bruno e Galileo sulle orme dello scienziato e del filosofo entrambi vittime della Chiesa della Controriforma.

UNA TAVOLA PER LA VITA è il ciclo di appuntamenti organizzati da Scienza Divertente Roma, con la collaborazione di Biblioteche di Roma, Federchimica  e CICAP, che fino al 1° giugno, nell’Anno Internazionale della Tavola periodica, intende far scoprire a cosa serve la chimica nella vita di tutti i giorni. Con Trova la cargo bike bambini e adulti potranno conoscere più da vicino le proprietà chimiche e fisiche di alcuni elementi della tavola e approfondirne i settori di applicazione nella vita quotidiana. Gli appuntamenti di questa settimana sono, dalle 16.30 alle 19.30, sabato 18 nei Giardini di via Carlo Felice in piazza San Giovanni in Laterano, e domenica 19 in Piazza San Giovanni Bosco. Nel corso dell’intera manifestazione, inoltre, la Biblioteca Quarticciolo ospita un piccolo corner espositivo, messo a disposizione da Federchimica, con tre vele informative sugli ambiti di applicazione della chimica in campo industriale, sul suo ruolo nel miglioramento delle condizioni di salute dell’uomo e in favore dello sviluppo eco-sostenibile.

L’Associazione Culturale di Promozione Sociale Ars in Urbe propone, fino al 2 giugno, LA SCIENZA IN CITTÀ: visite guidate e passeggiate per stimolare una maggiore conoscenza e coscienza del territorio e delle tematiche ambientali. Sabato 18 alle 10 Passeggiata geologica-naturalistica nella Valle della Caffarella con la dottoressa Caciolli che durante la passeggiata approfondirà l’evoluzione geologica della Valle; sempre alle 10, sul Lungomare di Ostia, Passeggiata geologica: il Paesaggio costiero odierno con la dottoressa Russotto che analizzerà il rapporto della città con la linea di costa e il suo fiume. Domenica 19 alle 16, Visita guidata: Astronomia al Pantheon con la dottoressa Mignosa e la dottoressa Caciolli che ripercorreranno la storia del monumento sottolineandone i motivi che ne hanno voluto la costruzione.

Continuano fino al 1° giugno negli Spazi espositivi “Dì Natura” e nelle aree verdi della Valle della Caffarella nel Parco Regionale dell’Appia Antica gli appuntamenti di AD ALI SPIEGATE – ORNITOLOGIA PER TUTTI, il progetto dalla Società Cooperativa Fauna Urbis che permette a tutti di conoscere meglio le specie ornitiche e il loro ruolo fondamentale nel mantenere gli equilibri ecosistemici. Domenica 19 dalle 11 alle 13 negli Spazi “Dì Natura” è in programma il laboratorio Tra le ali di insetti, uccelli e mammiferi dedicato ai ragazzi dagli 8 ai 12 anni.

Da non perdere l’appuntamento con PRIMA DI ROMA: STORIE DI NEANDERTHAL METROPOLITANI, il progetto a cura dell’Istituto Italiano di Paleontologia Umana che conduce il pubblico, fino al 2 giugno, in un appassionante viaggio tra scienza e divulgazione alla scoperta dei Neanderthal di Roma e degli ambienti in cui vivevano. Da non perdere all’Orto Botanico, sabato 18 alle 10, l’incontro Tecnologie neandertaliane. Scheggiatura della pietra e fabbricazione di strumenti nel paleolitico medio con Emanuele Cancellieri, archeologo preistorico de La Sapienza.

Si parla di cambiamento climatico, mobilità sostenibile e qualità dell’aria in città con LIBERARIA, il progetto a cura di Kyoto Club che fino al 29 maggio propone diversi interventi da parte di esperti, attività seminariali frontali e online (webinair), un gioco interattivo, Equilibraria, pensato appositamente per unire il divertimento alla conoscenza, e un concorso, Idee per il mio quartiere, volto a coinvolgere gli studenti nella elaborazione di proposte per migliorare la mobilità e la qualità della vita nel proprio quartiere. Il primo seminario interattivo è previsto lunedì 20 sul tema Cambiamenti climatici: il peso dei trasporti nelle emissioni e la strategia verso mobilità sostenibile e decarbonizzazione con Anna Donati, Coordinatrice del Gruppo di Lavoro Mobilità sostenibile di Kyoto Club; segue il secondo webinar giovedì 23 sulla Qualità dell’aria: politiche e interventi per la diminuzione delle emissioni con la ricercatrice CNR– IIA, Laura Tomassetti. Le attività online si tengono entrambe dalle 11.30 alle 12.30 ed è possibile prenotarsi sul sito di Kyoto Club.

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1 propone, fino al 1° giugno il progetto FAI LA DIFFERENZA, C’E’… CONTEST-AZIONI iniziativa volta a promuovere l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, il programma d’azione per le persone, il pianeta, la pace e la prosperità sottoscritto dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. Tra i 17 obiettivi al centro dell’Agenda, la manifestazione, attraverso attività ludico-educative, spazia dal problema dei rifiuti all’obiettivo zero waste. Lunedì 20 dalle 16 alle 18 il Centro Inkiostro ospita l’incontro Non solo Contest-azioni! per contare da venti a trenta, rivolto ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni, con Cico Riciclo, conduttore/presentattore che farà da trait d’union con interviste, laboratori e giochi. Interverranno anche Guido Lanci, esperto di “Regata Riciclata” che illustrerà come progettare una recycled boat, Alessio Guidi, della Scuola di Cucina TuChef, che presenterà ricette da realizzare con i prodotti considerati “scarto” e che parlerà di lotta allo spreco alimentare, e Diego Marinelli, special guest artista del riciclo.

Con (R)EVOLUTION a cura dell’Associazione Il Clownotto, fino al 29 maggio, si esplora l’innovazione tecnologica per la transizione ecologica, dal volo di Leonardo all’Uomo sulla Luna. Appuntamento martedì 21 nella Biblioteca Valle Aurelia e mercoledì 22 nella Biblioteca Cornelia, dalle 17 alle 18.30, con il Workshop sul concetto di Transizione Ecologica dedicato agli adulti e agli insegnanti di scuola elementare durante il quale si indagherà il concetto di transizione ecologica ma anche di innovazione tecnologica, tecnologie per i voli spaziali, biomimetica e molto altro.

Arte e scienza si incontrano fino al 30 maggio in SOGNI E PROFEZIE SULLA VIA DEI QUANTI a cura di MRF5 S.r.l. e ospitato al MACRO Asilo. Martedì 21 alle 18, appuntamento con Cromodelica, il suono del colore. La vibrazione molecolare è suono e colore: incontro con Silvia Bencivelli e Valerio Corzani, voci radiofoniche molto note, che giocheranno a raccontare e a raccontarsi storie “colorate” tra scienza, musica e varia umanità.

Il programma di “EUREKA! Roma 2019” è disponibile su eurekaroma.it costantemente aggiornato fino al 2 giugno e su Facebook, Twitter e Instagram @culturaaroma.

Info 060608

www.eurekaroma.it | FB, Twitter e Instagram @culturaaroma – #eurekaroma

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*