il decesso di Morricone a 91 anni
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

IN DIRETTA DA PINZOLO, PARLA RUDI GARCIA: “STO ASPETTANDO GIOCATORI, QUALCUNO ARRIVERA’……”

b6fabf8bfd7533e8e91bad1f6e35e0ef-49008-b8e2770495de075d9371ec4d1284604b

AG.RF.(MP).10.07.2015

“riverflash” – Quando si dice l’ottimismo. Non è un segreto che Rudi Garcia abbia l’abitudine di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno e ciò non può che far bene ai giallorossi, attualmente in ritiro a Pinzolo, che stanno ultimando la preparazione per la nuova stagione calcistica 2015/2016.  Sotto un caldo asfissiante anche sulle cime del Brenta, la Roma dunque, si sta allenando sotto le direttive del nuovo preparatore Norman, l’americano voluto da tutto lo staff, che avrà il difficile compito di restituire gambe e perché no, anche la testa dei giocatori romanisti, usciti non proprio bene dallo scorso campionato, soprattutto per la delusione di non essere riusciti a raggiungere almeno uno degli obiettivi preposti. Ma nella Capitale e questa è storia, ci vuole un attimo ad andare dalle stelle alle stalle e viceversa e la sensazione, a giudicare dai tifosi presenti a Pinzolo, è che sia ormai pace fatta con squadra e allenatori e regni attualmente un’atmosfera di grande fiducia e entusiamo. E poche ore fà, è stato il turno di Rudi Garcia, che si è presentato nella sala stampa, allestita ad hoc, per parlare della “sua” Roma,  dei giocatori, di eventuali acquisti e cessioni e fare un po’ il punto su quella che sarà la nuova stagione della squadra giallorossa. Prima domanda: Romagnoli sarà un punto fermo? “Tutti quelli che sono venuti qui a Pinzolo, giovani compresi, sono importanti e soprattutto loro, hanno ascoltato con pazienza e attenzione i consigli dello staff”. Il gruppo è quasi lo stesso dell’anno scorso, al momento l’unica “innovazione” si chiama Iago “E’ un uomo molto umile, con grandi qualità: in ogni caso io, Pallotta e Sabatini, lavoriamo sempre insieme in sinergia: ci saranno giocatori che andranno via, altri arriveranno: voglio tenere tutti i giocatori che sono con me, ogni anno la società lavora per far migliorare non solo la squadra, ma anche le strutture. Non bisogna andare in fretta, ma la cosa che posso assicurare è che avremo una squadra competitiva, cerchiamo tre ruoli ben precisi, ma non bisogna andare di fretta e ci tengo a precisare che la scelta dello staff, è mia e di Pallotta”. E inevitabile è arrivata la domanda sul “mancato” vertice di Londra, quello al quale Garcia non ha partecipato. “Ha mai pensato di lasciare la Roma? Risposta scontata: “Non ha senso fare una conferenza stampa sull’anno scorso: per quel che mi riguarda, sono entusiasta e sereno; da quando sono arrivato, le cose non sono cambiate, non sono né più forte, né piu’ debole, lavoriamo allo stesso modo, ognuno al suo posto. Il mio compito è quello di portare i migliori risultati: ora ci sono 7 settimane per lavorare, giocare partite amichevoli e fare un’importante tourneè,  quindi dobbiamo concentrarsi solo su questo”. Infine il tecnico giallorosso ha ribadito, come sempre, di voler vincere un trofeo con la Roma: “non ci siamo riusciti nei primi due anni per ragioni differenti, dobbiamo essere pronti se il favorito molla, ma per fare questo, servirà una stagione perfetta, io so che questo può succedere, ma ripeto, devono combinarsi queste due cose insieme. Mi è capitato di vivere questa opportunità con il Lille e mi auguro di farlo ancora con la Roma, d’altronde, chi non fa niente non sbaglia mai, ma quest’anno bisogna sbagliare il meno possibile”. E il tanto atteso arrivo di Edin Dzeko? “L’ho detto prima: sto aspettando giocatori, qualcuno arriverà….”.

A conclusione del ritiro a Pinzolo, è prevista per domani, sabato 11 luglio, con inizio alle ore 17.00, una partita amichevole contro il Gyirmot FC Gyor, squadra ungherese presso lo Stadio Pineta di Pinzolo. La partita sarà visibile a tutti gli abbonati a Roma tv e in streaming.

Foto di Alessandro Carducci

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*