Modello di Autocertificazione
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

COVID: LA SPERANZA ARRIVA DAL VACCINO DELLA PFIZER, EFFICACE NEL 90% DEI CASI

AG.RF.(redazione).10.11.2020

“riverflash” – L’epidemia da Covid si sta diffondendo a macchia d’olio e non accenna a diminuire: molte regioni non a rischio, stanno diventando zone proibite e al momento i dati sui contagi sono in crescita. La buona notizia (presa con cautela) è che la casa farmaceutica Pfizer, ha sviluppato un vaccino, efficace nel 90% dei casi, di cui l’Italia potrà usufruire per 1,7mln di dosi. I dati dovranno essere valutati dalle autorità regolatorie dei vari stati prima della messa in commercio. Il ministro Speranza, pensa di avviare la vaccinazione anti Covid di 1,7 milioni di italiani già a partire dalla seconda metà di gennaio 2021. D’altronde, come già accennato sopra, la pandemia si rafforza e la seconda ondata non lascia tregua. Se i dati sui contagi non dovessero scendere, il governo italiano sta pensando ad un lockdown totale, (alcune regioni lo stanno già attuando): il vaccino della Pfizer, terminate le sperimentazioni sull’uomo, rappresenta allora una concreta speranza di superamento della patologia. L’amministratore delegato della Pfizer, Albert Bourla, parla di «un’efficacia di oltre il 90%» con cui intende che su 10 persone esposte al virus, 9 verrebbero protette, ma non si sa ancora se la protezione arriva dal contagio o dai sintomi. Il ministro Speranza si è dimostrato cautamente ottimista affermando: “Questa è una notizia incoraggiante ma serve ancora tanta prudenza.

 

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*