CALCIO: la Serie A 2021-2022
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

COSA SI SA VERAMENTE DEI VACCINI CONTRO IL COVID?

AG.RF.(redazione).22.04.2021

Fonti autorevoli ci hanno mandato queste notizie dagli Stati Uniti: ve le proponiamo così come le abbiamo ricevute

“riverflash” – Big Pharma va avanti con la sua strategia, quelli a cui sta veramente a cuore la vera medicina si tolgono di mezzo, per rendere possibile lo “spopolamento di massa“.

Il professor Mike Yeadon, ex scienziato capo di Pfizer da oltre due decenni, ha dichiarato che è ormai troppo tardi per salvare qualsiasi persona a cui è stato iniettato un vaccino anti-COVID-19.

Esorta coloro che non sono ancora stati vaccinati con questi composti mortali, a combattere per la continuazione della razza umana e la vita dei loro figli. L’immunologo acclamato in tutto il mondo continua a delineare un processo, che secondo lui ucciderà la stragrande maggioranza degli esseri umani.

Immediatamente dopo aver ricevuto la prima dose, circa lo 0,8% delle persone muore entro 2 settimane. I sopravvissuti hanno un’aspettativa di vita di 2 anni in media, aspettativa che è diminuisce con ogni seconda dose di vaccino.

Altri vaccini supplementari sono in fase di sviluppo per causare il degrado di organi specifici, tra cui cuore, polmoni e cervello. L’obiettivo finale è lo spopolamento di massa della Terra, fino al 90%.

“Miliardi di persone sono già condannate a morti certe, immutabili e angoscianti. Ogni persona che ha ricevuto il vaccino morirà sicuramente prematuramente, mentre tre anni sono una stima ottimistica per quanto tempo possono aspettarsi di rimanere ancora in vita.

Il possibile gioco finale è un vaccino “passaporto” legato alle indennità di spesa, un controllo approfondito che mirerà a ricevere consistenti sconti su tutti gli acquisti fatti da chi si vaccina.

“Penso che il gioco finale è questo: tutti devono essere vaccinati”..

Tutti sul pianeta saranno persuasi, ingannati, non proprio obbligati, ma convinti a farsi vaccinare.

L’Unione europea ha deciso di acquistare 4 dosi di mRNA per ogni essere abitante dell’UE entro il 2022. Il presidente della Commissione europea ha detto che l’Ue ha terminato le trattative con Pfizer e BionTech per un nuovo contratto per 1,8 miliardi di dosi, confermando un rapporto Reuters. “Dobbiamo concentrarci su tecnologie che hanno dimostrato il loro valore. I vaccini a base di mRNA ne sono un chiaro esempio”, è stato aggiunto.

Quindi ora, siccome ora sapete perché dobbiamo essere vaccinati, vi prego di avvisare urgentemente tutti di leggere prima questo articolo, prima di farsi vaccinare per il COVID. Questo è il modo migliore per salvare l’umanità dall’estinzione. E questo genocidio corre molto più veloce di quanto si pensi;

Ogni venerdì, VAERS (Vaccine Adverse Event Reporting System, ente pubblico creato negli USA nel 1990) rende pubblici tutti i rapporti sulle lesioni da vaccino ricevuti entro una data specifica, di solito una settimana dalla data di rilascio del vaccino. I dati di oggi mostrano che tra il 14 dicembre 2020 e l’8 aprile sono stati segnalati al VAERS complessivamente 68.347 eventi avversi totali, di cui 2.602 decessi – con un aumento di 260 rispetto alla settimana precedente – e 8.285 malati gravi, in aumento di 314 rispetto alla settimana prima.

Inoltre, la Johns Hopkins University conferma questo: si puo essere vaccinati con un test PCR, anche senza saperlo. I test PCR infettano attraverso il tampone Covid applicato, che, come il vaccino, è un cambio di mRNA, fondamentalmente progettato per la promulgazione dell’intelligenza artificiale.

Tutti quanti, bombardati da medicine e cibi adulterati – aria e acqua sono anche manipolati con sostanze chimiche mortali per avvelenare la popolazione con ingredienti dannosi come Fluoro, Bario, Stronzio ecc. Inoltre, le malattie debellate, scomparse da tempo, sono state rianimate e geneticamente modificate in nuovi ceppi più virulenti. Queste malattie modificate non hanno funzionato in modo efficace per le élite che si prefiggono di decongestionare il pianeta Terra. Infezioni come l’AIDS, la SARS, l’influenza suina e l’Ebola e alcune altre come l’influenza messicana hanno avuto molti meno casi della normale influenza stagionale, le cui statistiche sono state sepolte nel clamore mediatico.

Fortunatamente, sembra che il sistema immunitario umano sia piuttosto bravo a resistere all’invasione da parte dei virus nemici. Ecco perché c’è una guerra senza risparmio di colpi contro il nostro resiliente sistema immunitario. Come il nostro spirito inestinguibile e la nostra coscienza eterna, lo straordinario corpo umano è incredibilmente adattivo e auto-guaribile, a patto che mangiamo in modo sano, tutti i cibi giusti, e ci prendiamo ragionevole cura di noi stessi, gli aggressori non ancora sono riusciti a vincere. Le loro frecce sono puntate sul nostro sistema immunitario; facendo tutto il possibile per indebolirci.

Gli alimenti pesantemente adulterati e geneticamente modificati, l’acqua fluorurata e l’aria inquinata, le radiazioni, sono gli aggressori più comuni di tutti, all’unisono con vaccini carichi di mercurio e altre tossine e coadiuvanti, tutto questi insieme forma un cocktail tossico di agenti per sovraccaricare deliberatamente e indebolire il nostro sistema immunitario, insieme ai virus che sono incorporati in questi vaccini.

I governi mentono al pubblico sulla sicurezza dei vaccini

Un professore in pensione di chimica condanna l’uso del mercurio nei vaccini, confermando le informazioni rilasciate da un alto scienziato trasformatosi in “whistle-blower”, William Thompson del Centro statunitense per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) che ha recentemente pubblicato uno studio che conferma un legame tra vaccini e autismo.

Thompson ha detto che il timerosal, il conservante a base di etilmercurio, comunemente usato nei vaccini, è letale per tutte le forme di vita e non dovrebbe mai essere iniettato in un essere umano, specialmente non ai bambini o ai ragazzi in via di sviluppo. Anche a dosi molto basse, il timerosal ha dimostrato di uccidere le cellule neuronali, un fatto che è stato dimostrato sia in vitro che negli animali.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*