Johnny Depp respinge Amber Heard
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

CORONAVIRUS, FASE 2: UECOOP, SBLOCCARE CURE PER 54% ITALIANI IN ATTESA

AG.RF.(redazione).15.05.2020

“riverflash” – Vanno sbloccate e fatte ripartire a pieno ritmo tutte le terapie mediche per quel 54% di italiani che con l’emergenza coronavirus ha dovuto rinunciare, sospendere o posticipare visite, cure e trattamenti non legati alla pandemia. E’ quanto emerge dall’indagine Uecoop/Ixè in riferimento all’avvio della Fase 2 dopo che la guerra al virus ha assorbito la maggior parte delle risorse e del personale medico e infermieristico pubblico e privato. Secondo l’Unione europea delle cooperative l’esigenza di convogliare tutte le forze contro il Covid-19 ha di fatto congelato le prestazioni non considerate di estrema urgenza, ma necessarie soprattutto ai soggetti più deboli, dagli anziani ai disabili. Senza considerare i timori – evidenzia Uecoop – a presentarsi in ambulatori e ospedali in caso di sintomi e dolori tanto che è triplicata la mortalità per infarto in Italia rispetto allo scorso anno secondo uno studio condotto dalla Società Italiana di Cardiologia (SIC). Inoltre le limitazioni agli spostamenti e il distanziamento hanno condizionato lo svolgimento di esami, visite e terapie che con la Fase 2, è necessario far ripartire in sicurezza per recuperare il tempo perduto sul fronte delle cure e della prevenzione per le patologie più diverse, da quelle osseo muscolari alle cardio circolatorie. Uno scenario che impone di organizzare un sistema di welfare in grado di rispondere alla domanda di assistenza e servizi delle famiglie italiane potenziando la collaborazione fra il settore pubblico e quello privato per fare fronte anche a potenziali emergenze che possano mettere sotto stress l’intero sistema sanitario e minacciarne efficienza e funzionalità.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*