Serie A ripartita: Torino-Parma 1-1
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

CORONAVIRUS: CAMBIA NUOVAMENTE IL MODELLO DELL’AUTOCERTIFICAZIONE

AG.RF.(redazione).27.03.2020

“riverflash” – Cambia ancora il modello dell’autocertificazione: rispetto alla versione precedente, oltre al fatto che il cittadino deve dichiarare di non essere sottoposto alla misura di quarantena e di non essere risultato positivo al Covid-19, è stata aggiunta questa frase: “fatti salvi gli spostamenti disposti dalle Autorità sanitarie”. Il cittadino deve poi dichiarare di essere a conoscenza, oltre che dei divieti disposti dal decreto 19, anche delle “ulteriori limitazioni disposte con provvedimenti del Presidente della Regione (indicando la Regione di partenza e quella di arrivo) e che lo spostamento rientra in uno dei casi consentiti dai medesimi provvedimenti”. Il cittadino deve inoltre dichiarare di essere a conoscenza delle sanzioni previste dall’art. 4 del decreto 19. Tra le situazioni di necessità che giustificano lo spostamento vengono specificati quelli “all’interno dello stesso comune o che rivestono carattere di quotidianità o che, comunque, siano effettuati abitualmente in ragione della brevità delle distanze da percorrere)”. Per quanto riguarda la motivazione dello spostamento, il dichiarante deve specificarla nel modulo presso dove lavora, se deve effettuare una visita medica, urgente assistenza a congiunti o a persone con disabilità, o esecuzioni di interventi assistenziali in favore di persone in grave stato di necessità, obblighi di affidamento di minori, denunce di reati, rientro dall’estero o altri motivi particolari. Fino ad ora sono stati sanzionati 110mila comportamenti non corretti e con le nuove disposizioni, l’articolo 260 delle leggi sanitarie prevede per chi trasgredisce, l’arresto da 3 a 18 mesi e una sanzione amministrativa da 500 a 5000 euro”. Di seguito il link per scaricare il nuovo modulo.

https://www.interno.gov.it/sites/default/files/allegati/nuovo_modello_autodichiarazione_26.03.2020.pdf

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*