Johnny Depp respinge Amber Heard
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

COPPA ITALIA: LA ROMA PASSA IN SEMIFINALE CON UN RIGORE DI TOTTI AL 96ESIMO – ESPLODONO I COMMENTI SUI SOCIAL….

AS Roma v AC Cesena - TIM Cup

AG.RF.(Maura Peripoli).02.02.2017

“riverflash” – Rigore o non rigore? E’ questo il problema! Sta di fatto però, che Francesco Totti/Muhammad Alì (l’ha definito così Spalletti a fine partita….) ci ha messo “piede”, realizzando il gol/vittoria al 96esimo minuto contro il Cesena, proprio quando la partita che avrebbe sancito l’ingresso in semifinale, si stava avviando verso i supplementari. “Non mi aspettavo una partita così…. “, ha commentato il mister giallorosso a fine partita, “nemmeno noi”, hanno aggiunto gran parte di tifosi….”. Ieri sera dunque, il match contro il Cesena, che avrebbe di fatto dovuto rappresentare una “passeggiata di salute”, si è dimostrato come un incubo, una sofferenza durata 96 minuti e finita grazie ad un rigore “generoso” al termine di un recupero che sembrava non dovesse finire mai. La squadra emiliana “che milita in serie B”, ha offerto una prestazione al limite della perfezione, mettendo sotto la Roma, che è apparsa troppo lenta e prevedibile, come già era successo nell’ultima di campionato contro la Sampdoria. Spalletti, forse per un inconscio presentimento, aveva deciso di affidare le sorti della sua squadra a Francesco Totti, lasciando in panchina Dzeko e Nainggolan, ma visto come si sono messe le cose…. è stato costretto a farli entrare in campo nel secondo tempo e in effetti, con la loro presenza, le cose sono un po’ cambiate, anche se si era ancora lontani dalla Roma vincente e spumeggiante che si era vista nelle ultime partite (Samp a parte…). Ecco, i tifosi si aspettavano di vedere quella Roma “cambiata”, “matura” e con personalità così come era stata definita in quest’ultimo periodo, ma non è stato così: ci è voluto un rigore “contestato” per farla approdare alla semifinale… “Secondo me il rigore c’era”, ha dichiarato Spalletti a fine partita, il rigore “perfetto” realizzato da Francesco Totti, soprannominato dal suo allenatore il Muhammad Alì del calcio: “l’ha tirato benissimo, lui quando gioca sia in allenamento che in partita o con suo figlio, cerca sempre la giocata importante che gli altri non vedono…”. Sicuramente è così, ma la domanda che sorge spontanea è: come sarebbe finita la partita, senza il rigore concesso, se si fosse arrivati ai supplementari? La Roma era in sofferenza, anche se si era leggermente ripresa nel secondo tempo e molti si aspettavano una goleada da una squadra di serie B..  ma così non è stato e l’unico episodio che ha mandato avanti la Roma è stato proprio un rigore dubbio….Ecco perché è montata la protesta su facebook, dove sono stati postati commenti ironici e negativi contro i giallorossi che ora dovranno affrontare un doppio derby con i cuginetti della Lazio….. “Siete come la Juve….” hanno commentato molti di loro…. Chissà se questo è un insulto o un complimento……

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*