il 20 giugno riparte la Serie A
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

COMUNICATO STAMPA CENTRO ANTIVIOLENZA “Marie Anne Erize”

Marie-Anne-Erize-537x350AG.RF 24.01.2016

(riverflash) – Pubblichiamo con piacere quanto ci è stato inviato Centro Antiviolenza e Biblioteca “Marie Anne Erize”.

Il quartiere di Tor Bella Monaca ha finalmente un punto culturale di tutto rispetto. La Biblioteca “Marie Anne Erize”, ospitata all’interno dell’omonimo centro antiviolenza in via Amico Aspertini 393, è stata inserita nell’Anagrafe delle Biblioteche Nazionali.

“Questo riconoscimento è molto importante, e ci dimostra che il nostro lavoro è stato premiato quale frutto dell’impegno verso la cultura. La Biblioteca “Marie Anne Erize” diventa quindi un’eccellenza del territorio, che troppe volte viene considerato uno dei quartieri maggiormente a rischio della Capitale. Abbiamo ritenuto di continuare nel solco dell’impegno di Marie Anne, che si dedicò all’alfabetizzazione e alla diffusione culturale nelle villas miserias.” spiega la responsabile della struttura, Stefania Catallo.

All’interno della Biblioteca, hanno trovato posto circa 6 mila volumi, che spaziano dalla narrativa, al teatro e alla poesia con una sezione dedicata alla violenza di genere e alla storia del pensiero femminile. La sezione bambini e ragazzi è arricchita da una collezione di libri in lingua spagnola, donati dall’ambasciata argentina, che ha dato, assieme all’ambasciata francese, il suo patrocinio alla struttura, intitolata ad una desaparecida franco-argentina.

Centro Antiviolenza e Biblioteca

Marie Anne Erize

Via Amico Aspertini, 393 Roma

nella foto: Marie Anne Erize

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*